DAX-0,21 % EUR/USD+0,02 % Gold-0,07 % Öl (Brent)-0,05 %

Der Italienische Thread !!!!!! - 500 Beiträge pro Seite


Beitrag schreiben  Filter

Begriffe und/oder Benutzer

 

Salve.

Come state ? spero bene !

Chi di Voi parla italiano ?

Com`e il tempo da voi ?

Da noi a Stoccarda piove purtroppo.

La Roma ha perso oggi contro la Fiorentina 3 a 1.
Anche se tifo per la Juve, auguro alla Roma il campionato,
se lo merita.

Vi invito ad un caffe o cappucino ed una Grappa.

A presto, auguri

bodin
Crema di Yoghurt !Flasche leer ?Habe fertig !:D
salve bodin, anche quí vicino boeblingen piove :(

bRRRRR che freddo


behh comunque sabato ci aspetta l`inter
grazie chiesa!

ciao, gius.


cos`é? avrai mica un bar, te?
No, gius, assolutamente no, non ho nessun bar, con la gatsronomia non ho nulla a che fare.
Ho solo un piccolo Bar privato, una bottiglia di Grappa
ce l`ho sempre in casa, di caffe (espresso) son ben fornito,
uso la marca Kimbo, un caffe eccezionale.

Hai ragione, fa freddo, spero ad un tempo migliore per
le giornate di Pasqua.

Sono un libero progettista di macchine industriali.

Mica male il tuo italiano ! bravo gius.



appendix75,

das war ein Satz mit X, das war nichts !



una buona serata, vi augura

bodin
grazie,
comunque io invece mi occupo del controllo qualitá e nel tempo libero della borsa, o di ció che ne é rimasto dopo un`anno di baisse ;-)

ciao
gius
Buon giorno, come avete dormito ?

Il tempo e nuvoloso ma non piove, la borsa oggi e gentile,
vediamo solo verde, e meglio non parlarne, il mio depot
e rossissimo.

Speriamo bene in futuro !

A tutti una buona giornata

bodin
senti la pioggia che cadra....

nuvoloso, piove, mi mancha l`amore, l`amore del sole

ciao ragazzi!
gius,

scommetto che lavori nella ditta con la stella ?



meau,

una bella poesia, grazie

per Pasqua ho ordinato il sole, spero che verra.


bodin
Ed ecco il sole che ancora una volta si nasconde dietro le

montagne portandosi via tutte le speranze, i sogni, le

risate e i pianti di un giorno...ecco perchè la gente si

sofferma a guardarlo, cercando di riprendersi tutto ciò

che hanno......... che hanno perso.


ciao ragazze e ragazzi, vado a bere un Cynar soda

bodin
Una poesia d`amore ad una DONNA che conosco e vive a Bologna,

ciao Cristina, questa poesia e per te.

--------------------------------------------------------------------------


Non so da dove cominciare
Sto cercando le parole,
quel che posso dire affinché tu possa capire
che l`amore ha un senso , quando sei qui con me
quando mi sento triste
tutto quel che devo fare è guardarti poi non sono più malinconico
tu sei la cosa più vicina al paradiso che io potrò mai essere
tutto quel che posso respirare è la tua vita
perché ho bisogno di te vicino a me
non voglio essere una voce senza parole
non voglio che il mondo mi veda
io voglio soltanto che tu sappia chi sono io
la vita non dura per sempre , e per sempre non è molto
tutto ciò che io chiedo è l`opportunità di
dimostrarti che ti amo
non spezzerò mai il tuo cuore , non ti faro mai piangere
ti darò tutto me stesso
ma tu
cerca un arcobaleno in ogni tempesta
vola come un angelo che mi ha mandato il cielo
mentre io
amore sarò qui fino alla fine del tempo
ad aspettare e non rinuncerò mai alla mia fede in te
cercando di chiarire, che senza il tuo amore
sarei un uomo a metà
forse un giorno capirai
io aspetterò ………ora e per sempre.

----------------------------------------------------------------------------

ciao mia bella Cristina

bodin
Ciao ragazzi!
So sieht das aus wenn man bodins Text von 11.56 in AltaVista
zuerst von Italienisch in Englisch und dann von Englisch in Deutsch übersetzt.

Und hier die Sonne, die noch einmal hinter portandosibergen über alle Hoffnungen, die Träume, risate und die Betriebe eines Tages... sich hier versteckt, warum Leute sie zum guardarlo stoppen, versuchend zum allem riprendersi, das das sie haben, daß sie hallo Mädchen und Jungen verloren haben, gehe ich, ein hartes bodin Cynar zu trinken

Das sagt mir jetzt aber auch nix.



Ich muss das irgendwann mal lernen! Die Sprache find ich klasse
Mamma mia AltaVista, eine 6 minus.

Ich gebe zu die Übersetzung ist nicht immer einfach.

Ich versuche es mal, für Dich @Hetfield.

-------------------------------------------------------------------------------------

Und hier die Sonne die wieder einmal sich hinter die Berge

versteckt und all die Hoffnungen, Träume, Gelächter und

Tränen eines ganzen Tages mitnimmt..........deshalb bleiben

die Menschen stehen und schauen die Sonne hinterher, und

versuchen alles zurück zu holen was sie haben .............

was sie verloren haben.

-------------------------------------------------------------------------------------

ciao Mädchen und Jungs, ich trinke jetzt einen Cynar Soda

-------------------------------------------------------------------------------------
bodin
Buona sera,

ho comprato tre conigli, li cucino a Pasqua.

Coniglio alla bodin, ricetta segreta.

Ciao

bodin
¡Pienso, el Españoles es también una gran lengua! Olé! :)


Mario:)


Forse qualcuno di voi a interesse ad un paio di ricette per
Pasqua o altri ocassioni.

Se permettete, qui un paio di ricette.

____________________________________________________________


Primi Piatti


--------------------------------

Spaghetti al salmone



Preparazione :

Mettere gli spaghetti in
3 litri di acqua in
ebollizione con aggiunta
di ½ cucchiaino di sale.
Cuocere gli spaghetti al
dente cioè almeno 8-9
minuti. Prima che la
pasta sia al dente, a
fuoco medio metteremo a
scaldare l’uovo in una
padella abbastanza
capiente. Nella padella
metteremo anche l’aglio
e faremo rosolare il
tutto, mescolando per
circa 30 secondi. A
questo punto possiamo
aggiungere il crescione,
il salmone ed il pepe.
La cottura continuerà
per altri 30-40 secondi.
Scolare in una padella
la pasta, mescolare per
amalgamarla alla salsa.
Servire caldo.

Ingredienti :

250 g di spaghetti
1/2 cte di olio vergine di oliva
1 spicchio d`aglio tritato
60 g di salmone affumicato a strisce sottili
1 mazzetto di crescione senza gambi
pepe nero macinato di fresco

-------------------------------------

Triangoli ai Funghi



Preparazione :

Scolare i funghi per il
ripieno, e conservare
l`acqua, tritarli
finemente, passarli e
metterli in una padella
larga . Aggiungere gli
scalogni, 2/3 dell`aglio
e i funghi freschi.
Versarvi l`acqua dei
funghi e far bollire a
fuoco sostenuto. Cuocere
per 5 minuti circa,
finche non evapora tutto
il liquido, poi
aggiungere il vino,
l`aceto, metà del sale e
una buona macinata di
pepe. Continuare a
mescolare sino a
completa evaporazione
del liquido (5 minuti
circa), poi aggiungere
il pangrattato e mettere
da parte a raffreddare.
In una casseruola
mescolare i pomodori per
la salsa, la cipolla, le
carote e il resto del
sale. Aggiungere 4
cucchiai di acqua e far
bollire. Cuocere sino a
quando sia evaporato
quasi del tutto il
liquido dalle verdure
(20 minuti circa), poi
frullare la salsa nel
frullatore. Versare la
salsa nuovamente nella
casseruola, aggiungere
la panna e mettere da
parte. Preparare i
triangoli dividendo la
pasta in quattro pezzi e
coprirne tre con la
pellicola trasparente
per non farli asciugare.
Stendere il quarto pezzo
a formare una striscia
di 12,5 cm di larghezza
e 1 mm di spessore
circa. Tagliare la
striscia di pasta ogni
12,5 cm per formare dei
quadrati, poi tagliarne
ognuno in altri
quattro.
Mettere nel
centro di ogni quadrato
un cucchiaino di
ripieno. Inumidire i
bordi di due lati
adiacenti e piegarli per
coprire il ripieno sui
lati opposti, esercitare
con le dita pressione
sufficiente per far
chiudere il triangolo e
continuare sino a
esaurire pasta e
ripieno. Mettere i
triangoli in 3 litri di
acqua in ebollizione ,
aggiungere un cucchiaino
di sale. Dopo un minuto,
controllare la cottura,
tenendo i triangoli bene
al dente. Riscaldare la
salsa a fuoco medio. Se
la salsa è troppo densa,
aggiungere 1 o 2
cucchiai dell`acqua di
cottura della pasta.
Scolare i triangoli,
metterli in un piatto da
portata e cospargervi
sopra la salsa calda.
Servire con parmigiano
grattato a parte.

Ingredienti :

pasta base di grano duro
15 g di funghi secchi, meglio se porcini, fatti rinvenire per 20 minuti in acqua bollente
250 g di funghi freschi ben puliti e tritati finemente
2 grossi scalogni tritati finemente
2 spicchi d`aglio tritati finemente
2 ctav di aceto balsamico, o 1 ctav di aceto di vino rosso
4 ctav di vino rosso
1/4 cte di sale
pepe nero macinato di fresco
2 cte di pangrattato fresco
1,25 kg di pomodori maturi, spellati, privi di semi e tritati (oppure 800 g di pomodori pelati)
1 cipolla grande tritata
3 carote (250 g circa) pelate e tritate
3 ctav di panna da montare
40 g di parmigiano, grattugiato fresco

____________________________________________________________

Secondi Piatti




----------------------------------

Sogliola all’Arancia



Preparazione :

Togliere alla sogliola
la pelle nera, quella
bianca e scaldare il
forno fino a 200° C.
Tagliare la testa e
togliere i visceri.
Tagliare via le pinne
con una forbice da
cucina. Con l’acqua
corrente abbastanza
fredda sciacquare
abbondantemente e
asciugare con carta da
cucina. Prendere una
pirofila abbastanza
grande per contenere la
sogliola, imburrarla e
adagiare il pesce.
Disporre sopra le
fettine d’arancia
facendo attenzione a
sovrapporle. Cospargere
con il burro fuso,
sventagliare le erbe
tritate e unire il sale
e il pepe. Dopo aver
coperto completamente
con un foglio di
alluminio, cuocere in
forno per 25-30 minuti
circa. La carne tenderà
a sfaldarsi. Dopo aver
guarnito con la buccia
d’arancia e le erbe
servire.

Ingredienti :

1 sogliola pulita (1 kg)
1 arancia grande sbucciata, pelata e affettata sottilmente
15 g di burro fuso
1 ctav di erbe fresche miste tritate (prezzemolo, erba cipollina, cerfoglio e aneto)
1/4 cte di sale
pepe nero macinato di fresco
erbe per guarnire
1 buccia d`arancia grattugiata

------------------------------------

Pesce Spada alla griglia alle Mele



Preparazione :

Scaldare il grill o
accendere la carbonella
del barbecue. Prendere
una casseruola mescolare
lo scalogno e 1
cucchiaio d’olio.
Cuocere a fuoco medio
1-2 minuti. Unire il
fumetto, il dragoncello,
il succo di mele la
maizena, la metà di sale
e una macinata di pepe.
Far addensare mescolando
continuamente finché non
bolle. Abbassare la
fiamma, sobbollire per
2-3 minuti e riporre.
Lavare i tranci di pesce
con acqua fredda e
asciugarli con la carta
da cucina. Prepare
abbondantemente, salare
con il sale rimasto e
spennellare con l’olio
avanzato. Cuocere sotto
il grill o sul barbecue
per 3-4 minuti per ogni
parte. La carne del
pesce deve diventare
opaca. Una attimo prima
che il pesce sia pronto
scaldare, a fiamma
tenue, la salsa. Coprire
i tranci con la salsa,
guarnire e servire.

Ingredienti :

750 g di tranci di pesce spada tagliati in quadri
2 ctav di olio di semi di girasole
2 ctav di scalogno finemente tritato
2 ctav di dragonello tritato
12,5 cl di fumetto
4 ctav di succo di mele senza zucchero
1/2 cte di maizena sciolta in 1 ctav d`acqua fredda
1/4 cte di sale
pepe nero macinato al momento
1 mela rossa senza torsolo tagliata a fette
1 mela gialla senza torsolo tagliata a fette

____________________________________________________________

Dolce

Pane degli Angeli alla Vaniglia



Preparazione :

Far scaldare il forno
fino a 190° C. Prendere
una ciotola e mescolarci
farina e zucchero a
velo. Prendere una
ciotola di rame
abbastanza grande e
mescolarci le chiare,
l’estratto di vaniglia,
il cremor di tartaro e
l’estratto di mandorle.
Montare le chiare a neve
utilizzando una frusta a
mano o meglio un
frullino. Portare le
chiare d`uovo fino a
neve ferma aggiungendo
nel frattempo lo
zucchero, un cucchiaino
alla volta. A questo
punto aggiungere il
composto di farina
facendo attenzione di
non mescolare
eccessivamente per far
amalgamare solamente la
farina e le chiare.
Versare la pasta nella
teglia per ciambelle
utilizzando un
cucchiaio. Accertarsi
che non vi siano bolle
d’aria passando con un
coltello nella pasta.
Infornare e cuocere per
40-45 minuti. La torta
deve diventare gonfia ed
elastica. Finita la
cottura lasciar
raffreddare la torta
capovolgendo la teglia.
Estrarre la torta dalla
teglia aiutandosi con un
largo coltello. Prima di
servire eliminare gli
eventuali pezzi troppo
scuri.

Ingredienti :

150 g di farina
150 g di zucchero a velo
10 chiare d`uovo di uova grandi
1 cte di cremor di tartaro
1/2 cte di estratto di vaniglia
1/2 cte di estratto di mandorla
175 g di zucchero
____________________________________________________________




Ciao ai pochi USER che parlano italiano

e un buon appetito

bodin
per l`amor di dio, io son piena piena, non parlarmi di mangiare....
ciao
buona notte

mi mancha solo una GRAPPA
meau,

in caso speciale ti offro due GRAPPE

buona notte

bodin
ADESSO me ne prendo queste grappe: SALUTE

che felicita, il venerdi il 13 sarà passata fra pocho!!

ciao mario, tante belle cose
Salute @meau

Giovedi, al Metro, ho comprato del buon vino: Barolo, Amarone, Chianti Classico "Villa Antinori" ed un aperitivo
"Cynar".
Dunque, meau, se vuoi bere un buon di vino, chiedilo
e ti sara servito.
meau, non perdere il tuo tempo con il dr. coniglio(hase), non ne vale la pena, a costui gli manca qualche rotella !

a proposito meau, tu sei ok.
Un un`ora e tutto passato.

ciao


@actr

tu nel mio thread, che piacere.
Con la foto volevi trasmettermi gli auguri festili.

Christine(non parli italiano,vero), anche a te una





Saluti

bodin
correttura : In un`ora e tutto passato.

bodin
ma dai bodin, lascia quel coniglio, per qualche scerzo(come si scrive??) va sempre bene, no?

come hai detto: gia passato quel venerdi il 13, lol

buona notte
E va bene, meau, buon divertimento con quel pazzo coniglio,
fai pure i tuoi scherzi, non ho niente di contrario.

Vuoi bere un buon vino, si

allora



salute

ciao
a presto
e
buona notte

bodin
ciao bodin, meau e tutti gli altri (mica sono tanti!)
anch`io mi sono servito un po` del vostro vino, spero che non avete
niente in contrario.
buona pasqua - abbiamo ancora una giornata, purtroppo il tempo qui è come se fosse
natale, è nemmeno un vero tempo d`aprile.
ho fame, pronto a tavola.
a presto, saluti
toccata
amici! non parlare del tempo. oggi un momento al altro incomminciavo cantare una canzone del autunno:

bunt sind schon die wälder
gelb die stoppefelder
und der herbst beginnt

ma dai, dicevo mio marita, ancora 6 mesi e l`estate sará passato!!
Ciao toccata,

benvenuta(o), bevi quanto ne vuoi di vino, ce ne per tutti.
Anche a te un Buon Natale, scusa, naturalmente una Buona Pasqua, anche da noi (Stoccarda) a nevicato, il tempo e
pazzo come la Borsa.

La mia visita (13 persone) e appena andata via. Abbiam mangiato tre conigli (in tutto 7,5kg) con Spätle e riso, un sugo veramente eccezionale, come dessert fragole e gelato,
vino, grappa e caffe, tiramisu, ........ e cosi via.

Son pieno e stanco, dimenticavo, ho cucinato io.

Saluti a tutti gli amici della linqua italiana.
In questo thread potete scrivere cio che volete, italiano
perfetto o no, e secondario.

A presto e buona notte

bodin
bodin, caro, sono contenta di provare scrivere in italiano, non l`ho mai provato primo in vita mia, che strano...
parlo come un treno, ma scrivere i difficile.

tu che scrivi del mangiare e bere: adesso me ne prendu un`altra grappa prima di dormire ... normalmente non bevo grappa, ma questo filo (thread) mi fa pensare ai tempi passati

ciao a tutti
Ciao meau,

scrivi pure, mi fai un gran piacere, in questo thread nessun
vien criticato per la grammatica, comunque hai ragione, se per te e la prima volta che scrivi in italiano e logico
che ti vien difficile.

Lo stesso i miei conplimenti, per la prima mica male,
brava meau

a te e marito un buon lunedi

ciao

bodin, che anche lui non e perfetto ;)
ciao meau e bodin,
pasqua è quasi passata, vediamo che ci porterà la prossima settimana,
sia rispetto alla borsa e sia rispetto al tempo. (bodin, io devo parlare del
tempo perché mi manca il sole e il suo calore!)
scrivi, scrivi, meau, nessuno, proprio nessuno è perfetto - per fortuna!
saluti e una buona settimana. ci sentiamo!?
toccata
questo é il mio ultimo posting per dieci giorni, vado in francia,

ciao a tutti

VIVA L`ITALIA

VIVE LA FRANCE
Buon viaggio, cara meau, ti auguro belle giornate in Francia

a presto

ciao
bodin

toccata, ho ordinato il sole per la prossima settimana, in
prima linea per te, spero che si fara vivo, se no lo licenzio ;)
Ciao a tutti,

ho trovato questo thread soltanto oggi. Vorrei participare spesso, se trovo il tempo. Tanti auguri a tutti qui e una borsa megliore, che sembra di cominciare adesso dopo pasqua.

Credo che debbo studiare un pochino l´italiano per la prossima volta, scusate. Ciao

Der Kanadier
Benvenuto Der Kanadier, il tuo italiano e quasi perfetto,
ma in questo thread la perfezione e secondaria, l`armonia
e piu importante.
Spero per domani ad una borsa piu gentile (e da un anno che spero).

A presto

ciao
bodin
Ragazzi, non so se vi interessa, mio cognato compie, il
21.Aprile, 50 anni.

E un uomo generoso, un buon padre e marito. Noi famigliari
prendiamo questa occasione per ridare un po indietro cio che
Lui a dato, in questi anni passati, a noi.

Gli regaliamo fra l`altrro :

1.un viaggio di quattro giorni a Firenze per due persone, precisamente, HOTEL


Situata su una delle piu` belle Colline Fiorentine con una splendida vista sulla citta.



2. Un pranzo, per due persone al Ristorante dell Hotel Traube Tonbach, SCHWARZWALDSTUBE, della famiglia Finkbeiner



in questo caso, visto che pago io, ho preso l`occasione e ho ordinato un tavolo per quattro persone, vado anche io nel
ristorante nr. 1 in Germania, il cuoco ha tre stelle.
Questa gioranata mi costera minimo 1100.-DM, credo e spero
che ne vale la pena.
Un pranzo con 5 portate costa 185.-DM,
un pranzo con 7 portate costa 225.-DM.


3. Una bottiglia di Calvados, annata 1951, la sua data di
nascita.


Mica male come regali.

Cosa ne dite voi.
Saresti contenti voi se vi ferebbero questi regali ?

Allora ragazzi, su, via, parlate con bodin

Ciao

bodin
tanti auguri a tuo cognato, bodin.
sei veramente generoso!!!
dov`è l`hotel traube dove andate a pranzo?
una bella giornata e buon appetito, divertitevi!
vi auguro pure un po` di sole per fare due passi dopo pranzo.
saluti toccata
p.s. a firenze c`è la migliore gelateria del mondo, almeno secondo me.
si chiama "vivoli" se mi ricordo bene. è vicino la basilica santa croce,
cento metri da dante (che sta sulla piazza), si puo chiedere, tutti i
fiorentini la conoscono.
un`altra volta auguri
tocc (un poco invidioso)
Buona sera a tutti!
Per caso ho trovato questo thread e vorrei partecipare anch`io. E devo farvi subito una domanda: qualcuno di voi mi sa dire qual`è il broker migliore in Italia? Ho l`intenzione di aprire un deposito e volevo passare alla Comdirect Italia. Aspetto già da qualche mese ma non si sa quando sarà in servizio.
Per la prossima settimana ci auguro una buona borsa e un tempo migliore (a Firenze oggi non abbiamo superato i 10 gradi).

Ciao

azionista
@ toccata,

grazie per gli auguri. Si e vero, son generoso, ma cio posso
dire anche di mio cognato, questi regali se li ha meritati.

Mio cognato si aspettava un viaggio, ma che sarebbe stata
Firenze, ove non e mai stato, ne rimasto contento.
La piu grande sorpresa per Lui e stata il pranzo presso
la Schwarzwaldstube. Non si aspettava un regalo del genere,
lui come anche io ci piace mangiar bene, cuciniamo anche
privato co molta gioia e fantasia.

Tocc, ti credo che sei un po` invidoso, lo son anch`io.
In tre anni tocca a me, compiero`i 50.

Ho tenuto un`orazione (feierliche Rede) in tedesco, te la presento, dimmi se ti piace :

-----------
Der besondere Geburtstag: Zum Fünfzigsten

Geburtstage kennen wir viele im Leben.
Doch nur einen besonderen kann es geben:
Den fünfzigsten, eine magische Zahl.
Er steht mitten im Leben - ein ragendes Mal.
Dieses Denk-Mal, was will es uns eigentlich sagen?
Vielleicht meint jetzt einer, es würde uns fragen:
Was hast Du die Jahre, die bisher vergangen,
verbracht und was hast Du angefangen
mit all der Zeit? Was war gut und was schlecht?
Was ist Dir gelungen, was nicht so recht?
Was würdest Du, ging das heut, anders machen,
sind es viele Dinge oder nur ein paar Sachen?
Auf all diese Fragen Antwort zu geben,
gelingt wohl keinem, denn ein halbes Leben,
das ist vorüber, endgültig vorbei.
Zu ändern ist nichts mehr, was es auch sei.
Und wer glaubt, die Erfahrungen, die er gemacht,
hätten ihm den Stein der Weisen gebracht,
so dass er die kommende Zeit des Lebens
ohne Fehler verbringt, der hofft das vergebens.
Viel sinnvoller ist, statt Gegessenes zu kauen
und kaffeesatzlesend nach vorne zu schauen,
jeden Tag zu leben, so gut man es kann:
etwas arbeiten, ausruhen dann und wann
viel Freundlichkeit schenken, die Stunden genießen,
dafür sorgen, dass Sorgen uns nicht verdrießen,
sich darüber freuen, gesund zu sein,
zu danken, ist man nicht völlig allein,
die Familie und Freundschaften nicht vergessen,
spazieren gehen, lachen und gerne gut essen,
Gespräche führen, sich um andere Kümmern,
gute Bücher lesen, bei Wehwehchen nicht wimmern,
und auch bei Schicksalsschlägen Stärke bewahren.
Wenn das alles klappt, wirst Du auch in den kommenden Jahren
das Leben meistern, was es auch bringt.
Dass das dem Geburtstagskind stets gut gelingt,
dieser Wunsch, der soll sich Dir ganz erfüllen,
auch wenn wir nicht "Hoch" und "Prösterchen" brüllen,
sondern Dir nur leis` zu verstehen geben:
Viel Glück, alles Liebe und Gute,
lange sollst Du noch leben!
-------------

Abbiam cenato a Kirchheim Teck, presso Stoccarda, l`amico
Sole si e nascosto tutto il giorno, purtroppo niente passeggiata, e stata comunque anche senza sole una bella
giornata.


Adesso, caro tocc, vengo alla tua domanda,
dove si trova l`hotel Traube con il ristorante Schwarzwaldstube.

Si trova nel Baden-Württemberg, nella Selva Nera (Schwarzwald), nei pressi di Freudenstadt, il paese si
chiama Tonbach.

Una cartina per spiegazione migliore




Grazie per il tuo suggerimento riquardante la gelateria,
non la conosceva neanche io.

Ciao

bodin

Ps: un saluto a tutti gli amanti delli linqua italiana
Benvenuto azionista,

ricambio gli auguri, purtroppo io non ti posso aiutare
riquardante i broker in Italia, spero che un User qui
ti sia d`aiuto.
Buona fortuna.

ciao

bodin
ciao bodin, benvenuto azionista!
per ora solo un saluto veloce tenendo vivo nostro thread.
ho molto da fare in questi giorni (hanno iniziato i corsi all`università), mi faccio sentire il weekend.
bacini
toccata
Sono qui da nouvo, e bisogna da studiare di nouvo.

Che bella sorpresa per me, mi sembra, nel nostro "Schwarzwald" vive un Italiano molto typico e divertende. Purtroppo ho perso tanti denaro, cosi ho deciso di fare una piccola distanza fra me e questo board.
Ciao, spero à presto ...

Principessa
Signori,
Vi prego cortesemente di alzare un pochino il livello grammaticale dei testi. Un certo rispetto per la lingua italiana, una delle piu´ belle e piu´ culturali del mondo, sarebbe assai appropriato !
Sabato 28 invito 12 persone , tra cui almeno 3 bellissime donne qui nel mio lussuoso alloggio nel pieno centro di Monaco e ho anche un cameriere di un famoso bar italiano che mi aiuta. Dunque, Vi dico cosa faro´:
1) antipasti di prosciutti cotti e di bresaola della Valtellina
2) agnolotti ripieni di patate, con burro,salvia e parmigiano
3) arista di maiale in un sugo di finocchi in champagne
4) contorni: patate al forno con alloro, fagiolini cotti con dressing di peperoni cotti, pelati,frullati con aglio,olio,prezzemolo
5) dessert: pere al forno caramellate e con un po´ di cioccolato fuso sopra e contornate da frutti secchi bolliti in vino e lasciati a marinare nel vino e zucchero per 48 ore.

Vino : Nebbiolo Superiore d`Alba

Bello, eh ?

Noi Italiani dobbiamo essere fieri della nostra superiore cultura culinaria, che non ha pari al mondo.

Cordiali saluti a tutti Voi da PGS
Non male !
Si, per questa estravaganza voi siete extraordinario,
CERTAMENTE.
Ma per questa sera tua a Monaco, ho forse un tip : Limoncello.

Sento gai a qualcosa di Lucio Battisti ... (immer mal wieder .. ho fame anch`io ... nessuna, no ...)
@pgs
kann der nemmen zoustemmen,du hues an allen punkten recht,wuar selwer fir un enger woch bei fano,firun allem an den marquen ann wei gesoot,super land an eng wonerbar kichen dei momentan net ze iwerbidden ass,leider wärt an zeng joar et do genau soe sinn wei toscana an umbrien,alles voller (du weess wat ech mengen )leit,an dann kriss de do ennen och: hänchen und pommes .ass schued mä soe wärt et kommen.iwreschens haten mer fir ouschtern am "SYMPOSIUM"giess gehat an do deet mer keng lire leet,dei ech dofir t’iessen ausgin hun,ann et wuar bestemmt net dei letschte keier woue ech do gies hunn;)
ciao.wangert.
Ma guarda te che bella sorpresa, gli User che parlano l`italiano diventano sempre piu numerosi e che bei Nick :
principessa e PGS, benvenuti.

@principessa, non sei di certo l`unica che ha perso tanto
denaro alla borsa ma una delle poche che lo amette.
In futuro, carissima, buona fortuna.
L`italiano e ok, si capisce.

@PGS :lick: ostia se e bello, ti auguro per sabato una buona
giornata, non voglio mentire che sono un po invidioso,
tre belle donne ed un favoloso pranzo, spero che il tuo
lavoraccio ti si verra` apprezzato.

@tocc, cosa fa il tuo studio ?

saluti

bodin, che da due giorni e ammalato (febbre, raffreddore e tosse :mad: )

@wangert ???
@bodin
das war LUXEMBOURGISCH mfg wangert:;)
@bodin, grazie e una meglia salute per le prossime settimane * * *
Bin fasziniert von Italien.

Sprachlich reicht es gerade für den anfängerkurs.


Il mio nome e maria.

Gruß

maria
ciao a tutti amici italiani
bodin, una domanda, perché hai quiesto un forum religioso per joh? ero uno scerzo? non capisco. quel joh non mi dusturba. non leco mai i suoi threads e lui non mi dusturba mai. pensi veramente di avere un forum per religione come il sofa??
(scusa mia lingua, sono stanca, lol, e sempre nessuno mi insegna l`italiano)
ciao ragazzi - ci siamo sempre di più - che bello!
@meau: ben tornata dalla francia? com`era li? ma chi, dio cane, è joh?
un forum religioso il quale hai chiesto tu, bodin? di che cosa state parlando?
@bodin: sì, tua "orazione" mi è piaciuta, sei un vero poeta!
che ha detto il tuo cognato, sta già a firenze?
grazie per la carta geografica di baden-württemberg, io sto un po più al nord,
qualchevolta però vado in allgäu (vicino a wangen) a trovare un`amica che vive la.
forse la prossima volta faremo un giro a tonbach a mangiare gli asparagi.
@principessa: hai tutta la mia comprensione e la mia compassione per la tua perdita.
il mio deficit per fortuna non ha superata più di 15 per cento perché i miei investimenti
al nuovo mercato erano pochi, anzi ci sono ancora investato e spero in corsi salendi.
fatevi sentire! saluti a tutti
toccata
ciao toccata, se non sbaglio totalmente ho letto nel feedback che bodin a quiesto WO di fare un forum speciale per joh(annes) un tipo religioso. ed io volevo quedere bodin, perché lui a fatto sta domanda.
oh dio, potresti per caso correcere un po la mia lingua, soffro da matta per tutti quei sbagli....
saluti cari
meau
meau, veramente non mi sento in condizione di correggere te oppure qualsiasi
altra persona che sta scrivendo qui, perché anche il mio italiano non è per niente perfetto.
e se dovessi mettere un dizionario accanto il computer per evitare eventuali errori
sia grammatici sia ortografici non scriverei mai più. allora non soffrire, stai calma.
ti dico solo quello che vedo subito: invece di "quedere" si scrive chiedere (chiedo, chiedi -
ho chiesto, hai chiesto, ha chiesto - ho, hai, ha di avere)
ho letto pure il tuo thread su drewermann e jaspers - non lasciati disturbare dal
principe eugenio, continua!
un caro saluto
toccata
Salve amici,

come state ?

Io sto bene, finalmente, ho combattuto l`influenza nell`ambito di quattro giorni, ne son fiero, ed mia cara,
per i prossimi dieci anni non presentarti piu, sei una
....... non grada, spero che mi hai capito ( ragazzi, parlo
co l`influenza).


Bene, veniamo alla vostra domanda, perche ho chiesto a WO
un forum speciale per User religiosi.
Purtroppo, la risposta a questa domanda non e cosi facile,
si potrebbe descrivere come una domanda da un milione,
dovrei investiere molto tempo, dunque una mia proposta :
informatevi di questo User, scrivendo nel Boardsuche sotto
User, il nome Joh316, vi si presenteranno tutti i suoi
Thread, forse cosi avrete una risposta alla vostra domanda.

Vorrei aggiungere che la mia proposta a WO non e del tutto
seria.

@toccata, grazie per il poeta, purtroppo debbo deluderti,
questa orazione l`ho rubata nell`internet, per mia vergo...,
a mio cognato gli e piaciuta, per Firenze volera` in giugno.

PGS, come e andata la festa, il pranzo o cena e piaciuto
alle belle donne ?

@Maria, benvenuta, con questo nome ti si aprono tutte le porte, mia sorella si chiama anche Maria................... e leggo Maria mi vien in mente la bellissima canzone di Santana :

Ho Maria Maria
She reminds me of a west side story
Growing up in Spanish Harlem
She’s living the life just like a movie star

Ho Maria Maria
She fell in love in East L.A..............e cosi via.

@Maria, se il tuo italiano non e perfetto, ma ami questa
lingua ed il paese, scrivi misto, una specie di
italo-tedesco, ok, non da nessun fastidio, ma non mi venire
con cinese, russo o luxembourgisch, come il nostro amico
@wangert, che se ho capito bene, capisce l`italiano scritto,
ma non sa scriverlo, cosi preferisce rispondere in Luxembourgisch.............. eh no, cosi non va, nel Thread italiano come seconda lingua e permesso solo il tedesco !

@meau, per un principe di quattro soldi non vale la pena
di sprecare un solo secondo.

Vi lascio con una foto su Roma, una delle mie preferite citta






Buona notte ed un buon inizio settimanale


bodin
bodin! questa fotografia mi fa male al cuore, male di nostalgia, lol - troppo bella

alora penso che vale la pena di comprare un dizionario per profitare di imparare scrivere. non avrai mai pensata in vita mia di incominciare ancora con un altra lingua - pero, la vita continua,
salve
roma!!! (grazie, bodin!)
ci vado settimana prossima!!!
saluti
tocc
@ toccata,

con una grandissima invidia leggo che tra pochi giorni andrai a Roma. Son dieci anni che manco da Roma, adesso
che hanno (finalmente) aperto la Villa Medici e un mio
obbligo visitare di nuovo questa bella Citta.
Spero presto.

Ascolta toccata, nel quartiere romano "Trastevere", vicino
a Santa Maria in Trastevere (la chiesa piu vecchia di Roma,
221 d.C.) si trova il ristorante piu strano e caotico di Roma, unico al mondo, per un studente come te sara di certo una bella esperienza, ti avverto pero, che in questo locale non devi essere sensibile e subito offeso.
In questo locale si bestemmia, si offende e le parolaccie sono a massa.
Ogni romano conosce questo locale.
Io personalmente non ci son mai stato.

Se hai interesse, questo locale si chiama :

La Trattoria Cencia delle Parolaccie in Trastevere,
buon appetito e buon divertimento.



Un`altra foto di Roma





bodin, un po invidioso
Lo so, non posso concorrere con la tua bella gitta di ROMA - però degli italiani ce ne sono anche qui a ZURIGO



ho trovato un dizionario antico, edizione interamente rifatta 1951 dal Dr. Werner Ross, lettore all‘ università di bonn e mi diverto da matta .. e scritto in font antico anche, vuol dire in questa scrittura anziana .
salve bodin!
dammi di più, una foto dalla piazza navono non mi dispiacerebbe!!!
la tua osteria "delle parolacce" a trastevere la conosco e certamente anche santa maria.
però ci sono stato solo una volta, anni fa, e avevo dimenticato il suo nome eppure il posto.
me l`hai riportato in mente, grazie.
sto a roma tre o quattro volte all`anno, l`ultima volta a gennaio. ci vado per tenere una
conferenza - tra parentesi: non sono più uno studente ... sono anni ... come passa il tempo -
e vengo ospitato da cari amici che abitano sul pincio, in alto della piazza di spagna.
parto giovedì la sera e torno la domenica, dunque, un po` di tempo ci sarà per godere l`aria romana
e la mia amata piazza navona.
ti porterei una bella foto, ma purtroppo non so come inserirla qui. miracoli tecnici del genere non
li so fare (e ne soffro un po`!)
a presto
toccata
Salve caro toccata,

per Te, mmmmmmmm, diciamo per NOI due, due fote della nostra
amata Piazza Navona.
Andrai di certo a bere un caffe nel "Caffe Greco", bevi
un caffe anche per me.

Salutami la mia amata Roma






Saluti

bodin

Ps: l`inserire delle foto, credimi, non e un miracolo tecnico,
e semplice, quando ritorni da Roma te lo spiego.
Oh dio mio !!!!!!!

Mi sembra di essere in vacanza !

@ bodin, le fotographie sono magnifico, senzaltro !!!
Purtroppo conosco solamente l`Italia del Nord, ma chi sa, Roma è il mio destino per la futura ... in passato ho preferisco il mare / la Riviera ... una volta sono stato a Firenze, con il traffico con molto confusione - questo è un avventuro senza parole !

@ toccata, sei stato molto fortunato, solamente 15 percenti, incredibile ! Ma sai, ho detto (dopo), che non e il denaro, che da la felicita per noi / per me. Per essempio, se io leggio le parole qui ... cosa posso dire, sicuramente voglio venire qui spesse volte.

Buona fortuna per voi (si, ... anche nella borsa)
Tanti cari saluti,

principessa
storia d’amore nell anno 1967

gia da qualche anni tanti belli e bravi italiani venivano in svizzera.
imparando tedescho canatavano una canzone:
svizzera isch wunderschöni ländli, ätter aber vili bösi mändli – ....
ani frau und villi gind dihei, aber da i deä schwiiz bini ganz elei.
(die schweiz ist ein schönes land doch es hat viele böse leute – ....
ich habe frau und viele kinder zuhause aber hier bin ich ganz alleine.)


uno die questi uomini piecavo tanto ma tanto a una ragazza che si chiamava HEIDI.

HEIDI: da dove sei?
LIVIO: da vicino di ROMA.
(venivano tutti da vicino di ROMA)

HEIDI cantava per LIVIO

non ho l’età – non ho l’età per amarti - non ho l’età ...
lascia che vivo un amore romantica
nel attesa che venga quel giorno
mo ora no - non ho l’età.)


e LIVIO, accompagnando HEIDI a casa cantavo:

io son sicuro che per ogni goccia che cadrà un nuove fiore nascierà
e sul quel fiore una farfalla volerà .....
io son sicuro che in questa grande immensità qualcuna pensa un pocco a me
nel’immensità. .)


e – come una farfalla quardando in giro – LIVIO a trovato tanti ma tanti fiori nel’immensità
Hallo da PGS 3.5.
sono stato via un paio di giorni.
Dunque, la mia cena del 28 marzo e´ andata benissimo , tutte le portate erano eccellenti e anche presentate molto bene. I vini, poi, aperti gia´un giorno prima , erano addirittura fantastici. Ci siamo molto divertiti anche grazie alle 3 belle donne che facevano molta atmosfera . Tutte tre elegantissime, come sanno fare solo le italiane, in nero, niente pantaloni, solo gonna, solo capelli lunghi e lisci, molta decorazione di collane e braccialetti, profumi esclusivi. Proprio come noi italiani siamo abituati. Erano allegre e in forma, ridevano e rendevano piacevole la conversazione.

Ma parliamo oara della strana lingua di Wrangler : no, io non credo che sia lussenburghese ! ho provato a fonetizzare , per quanto possibile, il suo testo ed e´ venuto fuori qualcosa di vagamente simile al patois italo-Walser delle popolazioni walser che ancora oggi si trovano in certe zone del Wallis svizzero e nelle valli alpine italiane di Gressoney ( Val d´Aosta ) e Valle Enzasca ( Nord-Lombardia). Ma chi erano questi Walser ? Erano una popolazione migratoria di origine Schwaben, che migrarono poco a poco verso sud in Svizzera e in Italia al seguito dei Langobardi verso il 1000 d.C. Erano bravi lavoratori del ferro e lavoravano nelle miniere d`oro che si trovavano sotto il massiccio del Monte Rosa , proprio nella Valle Enzasca (quella di Macugnaga, per intenderci). Molti di loro perirono tragicamente in quelle miniere scavate a mano in zone impervie.
Ma ancora oggi esistono e mantengono una identita´ ben precisa, soprattutto nella valle di Gressoney , e vengono finanziati da alcune famiglie nobili della Baviera. Il costume tradizionale delle loro donne e´ splendido : gonna lunga di velluto rosso fuoco , grembiule di seta bianca con bordo di filo d´oro, copricapo ampio tutto fatto di tessuto di filo d´oro, insomma una meraviglia.

Ma potrei anche sbagliarmi, forse Wrangler parla il bavarese di Schleching , che e´ molto krass. !

Ma almeno quello e´ un dialetto che va bene.
Invece quello che non va bene per niente e´ l` Italiano di alcuni partecipanti a questo Thread. Ma siete sicuri di essere proprio Italiani ? Proprio per rispetto delle Vostre origini, non potreste sforzarVi un poco ? Non Vi interessa avere le origini di una lingua altamente nobile ?

Un Thread a carattere religioso ??? Io, per quanto riguarda me, non sono per niente d`accordo nella maniera piu´ assoluta. Cesserei subito di leggere questo Thread.

Invece potremmo parlare di TITOLI AZIONARI ITALIANI che mi sembra siano sottorappresentati in WO..

Bene, ora Vi saluto tutti e a presto PGS
@PGS, si, questo è la differenzia delle donne, certamente !
Ma qui in Germania chi sono anche delle donne, si trattano come hai scitto è qui portano delle vestiti feminile ed un po ( Understatement ! ) elegante in Germania ! Non da dimenticare per voi, per favore.
Speriamo insieme, che venirai molte sere cosi piacevole ...

@meau, ho una vechia musica di Gigliola Cinquetti, le parole della canzone szvizzera mi ricordi à
"Il primo bacio che darò" ...

principessa, buona notte à tutti.

(mi scusi la mia grammatica per favore)
One day ima gonna Malta to bigga hotel.
Ina morning I go down to eat breakfast.

I tella waitress I wanna two pissis toast.
She brings me only one piss.
I tella her I want two piss.
She say go to the toilet.
I say, you no understand, I wanna piss onna my plate.
She say, you better no piss onna plate, you sonna ma bitch.
I don`t even know the lady and she call me sonna ma bitch.

Later I go to eat at the bigga restaurant.
The waitress brings me a spoon and knife but no fock.
I tella her I wanna fock.
She tell me everyone wanna fock.
I tell her you no understand.
I wanna fock on the table.
She say, you better not fock on the table, you sonna ma bitch.
So I go back to my room inna hotel and there is no shits onna my bed.
Call the manager and tella him I wanna shit.
He tell me to go to toilet.
I say you no understand. I wanna shit on my bed.
He say you better not shit onna bed, you sonna ma bitch.

I go to the checkout and the man at the desk say: "Peace on you".
I say piss on you too, you sonna ma bitch, I gonna back to Italy...

:laugh: :laugh: :laugh:
hahahahaha

you`re the greatest, bellmundo, I`ve been learning english in torquay and I had classmates from Italy ... exactly as you write...
and I`m glad about your posting because this : "Non Vi interessa avere le origini di una lingua altamente nobile ?"
(posting PGS)

since I`m not italian I didn`t dare to write here anymore...

ciao user
yes, bellmundo, it`s great and lovly - the only right answer at pgs.
greetings e bacetti bacini
tocc
Ciao meau.....o e meglio, ciao Heidi,

una bellissima storia romantica e sentimentale che fa ricordare un passato difficile per i primi emigranti italiani, nel dopo guerra, in Svizzera.

La tua storiella mi fa fatto ritornare in mente una simile storiella, accaduto ca. due mesi fa. La protagonista si chiama Inge.
Inge mi telefono raccondantomi il seguente : negli anni 60
conobbe un italiano (muratore) di nome Vittorio.
Inge si innamoro` di questo bell`uomo, di origine toscano.
Ogni volta che lo vedeva il cuore gli batteva a mille all`ora, e lui gli cantava < quanto sei bella mia cara Inge.......>.

Il problema in questo caso non era l`eta`, ma la mentalita
o meglio l`ambiente di Inge.
Non si vedeva volientieri un contatto di una ragazza tedesca con un straniero.
Oggi lei se ne e pentita di non aver sposato Vittorio, dicendomi di non aver mai piu trovato un uomo cosi buono
e di un carattere unico.

Comunque sia, Inge mi telefono` (come scritto sopra) chiedendomi se potevo rintraciare il suo vecchio amore,
dandomi nome e cognome piu la citta dove potrebbe oggi
vivere.
Avventura impossibile, ho tentato ma senza successo.

Heidi, una certa parallelita con la tua storiella, o no ?



@PGS,

mi sa che te questo Thread lo vedi solo sotto l`aspetto italiano da vero italiano con un orgoglio vero e proprio
da italiano.
No, cosi non e.
Ho aperto questo Thread per tutti coloro che amano o parlano la lingua italiana, la nazionalita degli User che scrivono in questo Thread e secondaria, anche la perfezione
grammaticale e secondaria, l`importante che si capisca con la speranza che codesti un giorno migliorerrano la loro
grammatica.
Anche i temi di cui ogni user vuol parlare, sono liberi,
siamo nel forum "Sofa".
Non e una critica, solo una constatazione.



A tutti ciao, state bene, scrivete cio che volete ed a presto

buona notte


bodin

Ps : toccata, sei ancora qui, quando vai a Roma ?
Ciao meau.....o e meglio, ciao Heidi,

una bellissima storia romantica e sentimentale che fa ricordare un passato difficile per i primi emigranti italiani, nel dopo guerra, in Svizzera.

La tua storiella mi fa fatto ritornare in mente una simile storiella, accaduto ca. due mesi fa. La protagonista si chiama Inge.
Inge mi telefono raccondantomi il seguente : negli anni 60
conobbe un italiano (muratore) di nome Vittorio.
Inge si innamoro` di questo bell`uomo, di origine toscano.
Ogni volta che lo vedeva il cuore gli batteva a mille all`ora, e lui gli cantava < quanto sei bella mia cara Inge.......>.

Il problema in questo caso non era l`eta`, ma la mentalita
o meglio l`ambiente di Inge.
Non si vedeva volientieri un contatto di una ragazza tedesca con un straniero.
Oggi lei se ne e pentita di non aver sposato Vittorio, dicendomi di non aver mai piu trovato un uomo cosi buono
e di un carattere unico.

Comunque sia, Inge mi telefono` (come scritto sopra) chiedendomi se potevo rintraciare il suo vecchio amore,
dandomi nome e cognome piu la citta dove potrebbe oggi
vivere.
Avventura impossibile, ho tentato ma senza successo.

Heidi, una certa parallelita con la tua storiella, o no ?



@PGS,

mi sa che te questo Thread lo vedi solo sotto l`aspetto italiano da vero italiano con un orgoglio vero e proprio
da italiano.
No, cosi non e.
Ho aperto questo Thread per tutti coloro che amano o parlano la lingua italiana, la nazionalita degli User che scrivono in questo Thread e secondaria, anche la perfezione
grammaticale e secondaria, l`importante che si capisca con la speranza che codesti un giorno migliorerrano la loro
grammatica.
Anche i temi di cui ogni user vuol parlare, sono liberi,
siamo nel forum "Sofa".
Non e una critica, solo una constatazione.



A tutti ciao, state bene, scrivete cio che volete (ma per favore solo in italiano o massimo in tedesco, niente inglese o cinese) ed a presto

buona notte


bodin


Ps : toccata, sei ancora qui, quando vai a Roma ?
Ciao meau.....o e meglio, ciao Heidi,

una bellissima storia romantica e sentimentale che fa ricordare un passato difficile per i primi emigranti italiani, nel dopo guerra, in Svizzera.

La tua storiella mi fa fatto ritornare in mente una simile storiella, accaduto ca. due mesi fa. La protagonista si chiama Inge.
Inge mi telefono raccondantomi il seguente : negli anni 60
conobbe un italiano (muratore) di nome Vittorio.
Inge si innamoro` di questo bell`uomo, di origine toscano.
Ogni volta che lo vedeva il cuore gli batteva a mille all`ora, e lui gli cantava < quanto sei bella mia cara Inge.......>.

Il problema in questo caso non era l`eta`, ma la mentalita
o meglio l`ambiente di Inge.
Non si vedeva volientieri un contatto di una ragazza tedesca con un straniero.
Oggi lei se ne e pentita di non aver sposato Vittorio, dicendomi di non aver mai piu trovato un uomo cosi buono
e di un carattere unico.

Comunque sia, Inge mi telefono` (come scritto sopra) chiedendomi se potevo rintraciare il suo vecchio amore,
dandomi nome e cognome piu la citta dove potrebbe oggi
vivere.
Avventura impossibile, ho tentato ma senza successo.

Heidi, una certa parallelita con la tua storiella, o no ?



@PGS,

mi sa che te questo Thread lo vedi solo sotto l`aspetto italiano da vero italiano con un orgoglio vero e proprio
da italiano.
No, cosi non e.
Ho aperto questo Thread per tutti coloro che amano o parlano la lingua italiana, la nazionalita degli User che scrivono in questo Thread e secondaria, anche la perfezione
grammaticale e secondaria, l`importante che si capisca con la speranza che codesti un giorno migliorerrano la loro
grammatica.
Anche i temi di cui ogni user vuol parlare, sono liberi,
siamo nel forum "Sofa".
Non e una critica, solo una constatazione.
Interesante cio che hai scritto sui Walser, non li conosceco.



A tutti ciao, state bene, scrivete cio che volete (ma per favore solo in italiano o massimo in tedesco, niente inglese o cinese) ed a presto

buona notte


bodin


Ps : toccata, sei ancora qui, quando vai a Roma ?
Ciao meau.....o e meglio, ciao Heidi,

una bellissima storia romantica e sentimentale che fa ricordare un passato difficile per i primi emigranti italiani, nel dopo guerra, in Svizzera.

La tua storiella mi fa fatto ritornare in mente una simile storiella, accaduto ca. due mesi fa. La protagonista si chiama Inge.
Inge mi telefono raccondantomi il seguente : negli anni 60
conobbe un italiano (muratore) di nome Vittorio.
Inge si innamoro` di questo bell`uomo, di origine toscano.
Ogni volta che lo vedeva il cuore gli batteva a mille all`ora, e lui gli cantava < quanto sei bella mia cara Inge.......>.

Il problema in questo caso non era l`eta`, ma la mentalita
o meglio l`ambiente di Inge.
Non si vedeva volientieri un contatto di una ragazza tedesca con un straniero.
Oggi lei se ne e pentita di non aver sposato Vittorio, dicendomi di non aver mai piu trovato un uomo cosi buono
e di un carattere unico.

Comunque sia, Inge mi telefono` (come scritto sopra) chiedendomi se potevo rintraciare il suo vecchio amore,
dandomi nome e cognome piu la citta dove potrebbe oggi
vivere.
Avventura impossibile, ho tentato ma senza successo.

Heidi, una certa parallelita con la tua storiella, o no ?



@PGS,

mi sa che te questo Thread lo vedi solo sotto l`aspetto italiano da vero italiano con un orgoglio vero e proprio
da italiano.
No, cosi non e.
Ho aperto questo Thread per tutti coloro che amano o parlano la lingua italiana, la nazionalita degli User che scrivono in questo Thread e secondaria, anche la perfezione
grammaticale e secondaria, l`importante che si capisca con la speranza che codesti un giorno migliorerrano la loro
grammatica.
Anche i temi di cui ogni user vuol parlare, sono liberi,
siamo nel forum "Sofa".
Non e una critica, solo una constatazione.
Interessante cio che hai scritto sui Walser, no li conoscevo.


A tutti ciao, state bene, scrivete cio che volete (ma per favore solo in italiano o massimo in tedesco, niente inglese o cinese) ed a presto

buona notte


bodin


Ps : toccata, sei ancora qui, quando vai a Roma ?
Ciao meau.....o e meglio, ciao Heidi,

una bellissima storia romantica e sentimentale che fa ricordare un passato difficile per i primi emigranti italiani, nel dopo guerra, in Svizzera.

La tua storiella mi fa fatto ritornare in mente una simile storiella, accaduto ca. due mesi fa. La protagonista si chiama Inge.
Inge mi telefono raccondantomi il seguente : negli anni 60
conobbe un italiano (muratore) di nome Vittorio.
Inge si innamoro` di questo bell`uomo, di origine toscano.
Ogni volta che lo vedeva il cuore gli batteva a mille all`ora, e lui gli cantava < quanto sei bella mia cara Inge.......>.

Il problema in questo caso non era l`eta`, ma la mentalita
o meglio l`ambiente di Inge.
Non si vedeva volientieri un contatto di una ragazza tedesca con un straniero.
Oggi lei se ne e pentita di non aver sposato Vittorio, dicendomi di non aver mai piu trovato un uomo cosi buono
e di un carattere unico.

Comunque sia, Inge mi telefono` (come scritto sopra) chiedendomi se potevo rintraciare il suo vecchio amore,
dandomi nome e cognome piu la citta dove potrebbe oggi
vivere.
Avventura impossibile, ho tentato ma senza successo.

Heidi, una certa parallelita con la tua storiella, o no ?



@PGS,

mi sa che te questo Thread lo vedi solo sotto l`aspetto italiano da vero italiano con un orgoglio vero e proprio
da italiano.
No, cosi non e.
Ho aperto questo Thread per tutti coloro che amano o parlano la lingua italiana, la nazionalita degli User che scrivono in questo Thread e secondaria, anche la perfezione
grammaticale e secondaria, l`importante che si capisca con la speranza che codesti un giorno migliorerrano la loro
grammatica.
Anche i temi di cui ogni user vuol parlare, sono liberi,
siamo nel forum "Sofa".
Non e una critica, solo una constatazione.
Interessante cio che hai scritto sui Walser, no li conoscevo.


A tutti ciao, state bene, scrivete cio che volete (ma per favore solo in italiano o massimo in tedesco, niente inglese o cinese) ed a presto

buona notte


bodin


Ps : toccata, sei ancora qui, quando vai a Roma ?
RAGAZZI

SCUSATE

5 volte lo stesso POSTING !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

non e colpa mia !!!!!!!!!!!!!!!!

W:O, cosa vaete conbinato ?????????????????????????????
@bodin
parto domani mattina alle 8. per fortuna non con la lufthansa (rischio dello sciopero). la mia conferenza finora ho scritto solo in tedesco, la devo ancora tradurre in italiano con l`aiuto dei miei amici romani. mandami un `in bocca al lupo`!
torno la domenica. ciao ciao
toccata
@toccata,

ti auguro un buon volo e salutami la mia bella Roma.

ciao

bodin
@toccata,

ho dimenticato " in bocca al lupo "


bodin
nessuno a casa, tutti al mare????? niente più da dire???
ciao bodin, sono in ritardo, lo so, ma è mai troppo tardi per fare gli auguri:
tanti auguri e tante buone cose al tuo compleanno. sicuramente avevi una bella festa.
meglio concentrarsi sulle cose personale vedendo la vita dura intorno: berlusconi che ha vinto
le elezioni in italia ed i bayern che hanno vinto nell`ultimo minuto la coppa - povera schalke 04.
un mondo triste ed ingiusto - comunque l`estate verra!!!
saluti
toccata
e per te, toccata, per l`estate:

una festa sui prati
und bella compagnia
panini - vino e un sacco di risate....
...
e alora io ti do un baccio a te
e tu ridai un altro a me.. fin che...

ADRIANO CELENTANO
CIAO
Ciao carissimo toccata,

tardi ?

No, non e mai troppo tardi, anzi mille grazie per i tuoi auguri.

Ho avuto veramente una bella festa, anche se ho dovuto cucinare per 10 persone, cio significa lavoro, ma son rimasto lo stesso contento perche hai miei ospiti e piacito cio che gli ho cucinato "un`insalata alla bodin" ed "Lasagne
alla bodin"




Infatti hai ragione, politicamente un disastro cio che e successo in Italia.
Questi tre muschettieri vogliono gorvenare la sesta Nazione
piu ricca nel Mondo.

Muschettiere "Berlusconi" detto il "corotto" o "mafioso".

Muschettiere "Fini" detto il "fascista".

Muschettiere "Bossi" detto il "razzista".

Che bell "TRIS", sono senza parole, non voglio commentarlo,
spero in una normalita, in una politica "Centrodestra"
e non in una politica "Destra".

Giudichiamoli nei fatti, come fara` l`Europa, sperando bene.


Sportivamente un`altro disastro.
Devo prima pero ammettere che non sono un grande tifoso.
Il mio interesse per il calcio era 20 anni fa sul 98%,
oggi e calato al 10%.

Tifo un po per il VfB Stuttgart e la Juventus ma debbo ammettere che i Bavaresi di Monaco non mi sono assolutamente
simpatici. L`Arroganza di questa Squadra non la sopporto piu.
Son sempre contento quando perdono.

Lo Schalke 04 l`avrebbe meritato lo scudetto, la fortuna si
chiama, almeno quest`anno, BAVARINA.

A Milano spero in una FINE FORTUNA-BAVARINA, ostia, sarrebe
ora.


Sottolineo un tuo commento : "un mondo triste ed ingiusto", purtroppo.


Come e andata a Roma? Hai avuto successo ?


Ciao e a presto


bodin


Ps: siamo rimasti in pochi, dove siete cari amici della
lingua italiana ?

.............
Si scrive "moschiettiere" e non "muschettiere"

scusate

bodin
Buon giorno ragazzi,

alzatevi, il sole splende gia, su, via, fuori dal letto !

Vi offro un CAFFE ............. come........ma si, anche un
biscotto, ma alzatevi finalmente ;)


una buona giornata

bodin
Buon giorno a tutti.


In questo momento vorrei essere in una di queste citta
e fare colazione.




Anche oggi da noi a Stoccarda e uscito l`amico "il SOLE",
un`altra bella giornata ci aspetta.

Ciao e buon affari

bodin
Voglio presentarvi il mio SOGNO.

Una CASA in TOSCANA.

(mein Traum : ein Haus in der Toskana)


Prego.


.........


.........



Il problema : 850.000.- DM che purtroppo non ho.

(ha qualcuno di voi per caso soldi in PIU ????????) ;) ;) ;) :D :D :D

Mi sa che rimara un sogno :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

............................


Ciao a tutti


da un tristissimo BODIN
salve meau e bodin, siamo rimasti solo noi tre? peccato.
grazie, meau, per la "festa sui prati" - voi due siete comunque
una bella compania! purtroppo non ricordo più tutte le parole
della canzone, solo il "ai ai ai, aiaiaiaiai, ai ai ai, aiaiaiai ..."
un bell rock italiano degli anni settanta, no?
sì, a roma è stato bellissimo, alla mia conferenza hanno partecipato circa 50 persone, professori, insegnanti
e studenti - mi aspettavo di meno. l`argomento era sulla politica formazione europea, ho fatto studi comparativi
tra l`italia e la germania. ma in mezzo della discussione poi stava soprattutto berlusconi con i suoi progetti di
cancellare la riforma scolastica appena decisa dall`ormai caduto governo. vuol dire il mio tema da un lato aveva
una grande attualità, in un altro lato stava un po` nell`ombra degli elezioni. e normalmente tra gli ascoltatori
c`erano anche alcuni (pochi per fortuna) che votavano la casa delle libertà. comunque ho passato tre giorni
meravigliosi - ti ho pensato, bodin, bevendo un bell bicchiere di vino rosso sulla piazza navona.
ti ho portato un regalino: l`indirizzo di un sito italiano che forse ti piacerà:
www.esperya.com/italia/
iscriviti nella lista degli e-mail se vuoi, ti conviene!
anzi, non piangere, bodin, un giorno il tuo sogno si realizzerà, i nostri sogni ci fanno vivere!
ma non è mica una casa, è un palazzo, sembra un`albergo. se telo compri, mi ospiti? quella che mi piace è la piscina!
ora vi lascio, state bene, fate vi sentire!!!
saluti a tutti
toccata
Solamente un CIAO !
Ho grande difficolte con il internet addesso da primavera; e lo voglio dire scusi a tutti, forse qualcuna bestia divina (si!) ha scritto con il mio nome, ma é veramente molto strano, che ho recevuto una notizia nel mio MSoutlook con il mio password, é incredibile ma vero, É da tante settimane non posso entrare nelle web-site, che volglio normalmente. Quello che mi disturba permanente è solo un piccolo cretino geloso ! Cosi: Attentione à tutti.
Le fotographie qui sono perfetto.
Aria di vacanza è d`amore e vicino,
ITALIA, vengo fra poco !!
Cari Saluti, principessa.
ciao principessa, anche tu una civetta di notte!
quando vai in italia e dove?
buon viaggio
toccata
buone notizie: a roma è eletto com sindaco rosa russo-iervolino (dall`ulivo),
prima donna sindaco di una grande città in italia!!! vuol dire, non tutto va così male, non tutti
seguono berlusconi.
auguri roma, forza!
@toccata,

Rosa Russo Iervolino e stata eletta come sindaco a Napoli.

Valter Veltroni invece e il nuovo sindaco di Roma.

E solo per correttezza (vedi articolo sotto).

-----------------------------------------------------------


Roma, Napoli e Torino


A rendere più rilevante il risultato dell`Ulivo, la vittoria di Valter Veltroni, Rosa Russo Iervolino e Sergio Chiamparino nelle tre sfide principali, quelle per i comuni di Roma, Napoli e Torino. Le tre città hanno riconfermato l`amministrazione di centrosinistra che le ha guidate negli ultimi due mandati, pur consegnando le chiavi del municipio a nuovi inquilini.

Rosa Russo Iervolino - vincitrice con il 52,9 per cento dei voti su Antonio Martusciello della Casa delle libertà - sarà la prima donna ad amministrare Napoli.

Chiamparino ha ottenuto il 52,8 per cento dei voti contro il 47,2 di Roberto Rosso del centrodestra, e subito dopo l`annuncio della vittoria ha voluto ricordare Domenico Carpanini, il candidato sindaco dell`Ulivo morto per ictus all`inizio della campagna elettorale

Per Veltroni - che ha battuto l`ex portavoce di Silvio Berlusconi Antonio Tajani con il 52,2 per cento dei voti - si è trattato di una sfida decisiva anche a livello personale: il segretario dei Democratici di sinistra aveva annunciato che avrebbe lasciato la carica nel partito e non sarebbe entrato in parlamento, qualunque fosse stato l`esito delle amministrative a Roma.

A Roma e Torino, i nuovi sindaci dovranno confrontarsi con giunte regionali di centrodestra.




Rutelli: "ripartiamo da qui"
Vittoria dei candidati dell`Ulivo anche a Rimini e a Belluno, mentre Rovigo e Benevento sono andate al centrodestra.

Per il leader dell`opposizione, Francesco Rutelli, si tratta di un risultato importante da cui ripartire per ricostruire l`unione della coalizione di centrosinistra.

Ma per Claudio Scajola, coordinatore nazionale di Forza Italia, non si può parlare di rivincita della sinistra. "Hanno vinto in comuni che già amministravano - ha spiegato - con un margine esiguo, molto risicato rispetto alle ultime elezioni amministrative".

------------------------------------------------------------

Auguri anche da parte mia alla citta` di Roma.

toccata, per te una veduta su Piazza Navona



bodin
@principessa,

se ho capito bene, un tuo posting in questo thread non l`hai
scritto te ma bensi un`altro user usando la tua parola chiave (Passwort). Com`è possibile ciò ?

Strano, veramente strano.
Spero che adesso non hai piu difficolta con il tuo computer.

Son contento per te che andrai in Italia, ti auguro un buon
viaggio e salutami la bella Italia.

Ciao

bodin


Anche per te due bellissime foto di un artista italiano,
il mio secondo preferito dopo il mio Leonardo da Vinci.



MICHELAGENLO
La Pietà in Vaticano, Basilica San Pietro, per me la piu
bella scultura del mondo





Quardate questo viso. Come puo un uomo, solo con un scalpello ed un martello, scolpire un cosi bel viso,
incredibile, un grande MAESTRO, i miei rispetti.

Ciao

bodin
Mentre che ci sono, vorrei presentarvi un capolavoro di

Gian Lorenzo BERNINI

The Rape of Proserpina
1621-22
Marble. height 295 cm
Galleria Borghese, Rome







Credetemi, non sono le mie mani che toccano questo bel corpo, purtroppo.

Questo bel corpo non e di carne ed ossa, purtroppo, ma bensi
di marmo bianco, incredibile, vero!

Adesso vi lascio, alla prossima volta

Ciao

bodin
bodin, naturalmente hai ragione, signora iervolino è la nuova sindaco di napoli, non di roma! è questo che volevo dire, non so dove avevo la mia testa, forse perché avevamo sempre parlato di roma ...
la pietà di michelangelo - anche secondo me la più bella scultura del mondo!!
ti saluto
toccata
Un industriale che tra pochi giorni verra eletto come
nuovo Presidente della sua nuova ditta che si chiama ITALIA, con 57 milioni di occupati.





Silvio Berlusconi prova a comporre il puzzle delle nomine


Speriamo bene

bodin
Un industriale che tra pochi giorni verra eletto come
nuovo Presidente della sua nuova ditta che si chiama ITALIA, con 57 milioni di occupati.


in tedesco:

Ein Industrieller, der in wenige Tage, als Präsident
seiner neue Firma gewählt wird, mit dem Name ITALIEN, die
57 Millionen Menschen beschäftigt.


Traurig aber wahr, hoffen wir das Beste, für ganz Europa.

bodin
Indagine Boston Consulting

Il commercio online cresce del 300% l`anno

L`Italia nel "B2B" raggiungerà l`Europa entro il 2004


Il commercio elettronico crescerà in Italia del 300% all`anno. È quanto rileva The Boston Consulting Group in una ricerca condotta a livello europeo sul fenomeno delle transazioni commerciali business to business.

L`Italia, con una penetrazione del commercio elettronico business to business ridotta allo 0,3% nel 2000, è destinata a raggiungere l`Europa (1,5% nel 2000) entro il 2004.

La crescita delle transazioni on line sarà del 300% annuo - si legge in una nota - mentre in Europa cresceranno in media del 100%. Secondo Boston Consulting, il commercio elettronico business to business raggiungerà nel 2004 una penetrazione del 20% comune a Italia ed Europa.

Nel 2000 le attività business to business condotte su internet hanno totalizzato in Europa 200 miliardi di euro, che diventeranno 3.100 nel 2004.

(31 maggio 2001)
Cari amici,

voglio presentarvi un proggetto che mi sta al cuore e che
spero, prima dell mio saluto terrestrale, di poterlo vederlo
finito.

Chissa, forse l`ho realizza il grande Berlusconi.

I costi si ammontano ai 6 milliardi di Euro.


Si tratta del """PONTE sullo STRETTO di MESSINA"""





UN SOGNO CHE DURA DA SECOLI

Si parla anche dell`ottavo miracolo.



Inizio con la domanda :

Perché il Ponte


Il Ponte sullo Stretto di Messina ha nella sua realizzazione il seme dello sviluppo del Mezzogiorno.
Collegamento vitale e, nel contempo, opera di eccezionale importanza, il ponte presenta tutte le capacità di dare impulso allo sviluppo che sono insite nelle grandi infrastrutture e nelle grandi opere.
Non si propone come intervento eccezionale ed isolato ma si colloca in modo funzionale ed organico in una logica complessiva di riqualificazione delle infrastrutture portanti del Mezzogiorno; esso, anzi, richiede il completamento delle attuali reti stradali e ferroviarie, povere o mancanti, perché si sviluppi un efficace rinnovo di attività ed iniziative.

Il ponte sullo Stretto è, prima di tutto, infrastruttura di trasporto che risponde a una domanda reale, osservabile e quantificabile, di spostamenti di passeggeri e merci.

E` un`occasione di rivitalizzazione dello Stretto e di riordino e riqualificazione delle sue città.

Costituisce un potente stimolo alla creazione di un`area metropolitana nel Mediterraneo ed un incentivo per lo sviluppo del turismo.

Determina nuovi spazi economici saldando le regioni italiane ed ha un`elevata valenza nelle grandi comunicazioni europee.

È anche un`opera di alto contenuto tecnologico con riflessi immediati e futuri su molti settori produttivi ed effetti immediati sull`occupazione.

Il ponte può autofinanziarsi.


Ciao

bodin


continua >>>>>>>
Il progetto del Ponte

Il ponte sospeso a campata unica con luce di 3.300 m ha caratteristiche eccezionali di resistenza e di servizio: è in grado di resistere senza danni ad un sisma corrispondente al grado 7,1 della scala Richter (più severo del devastante terremoto che colpì Messina nel 1908) e di affrontare, grazie alle proprie caratteristiche aerodinamiche, venti con velocità superiore a 216 Km/h. La sua piattaforma stradale a tre corsie per ogni senso di marcia può smaltire un traffico di 9.000 automezzi per ora, cioè oltre 140.000 nelle 24 ore. La ferrovia a doppio binario può consentire il transito di 200 treni al giorno. Sono inoltre a disposizione, oltre alle corsie di emergenza per le autostrade, due strade di servizio per la ferrovia e due per la manutenzione e la sicurezza. In totale, 12 corsie autostradali e 2 linee ferroviarie, su un impalcato largo 60 m con una superficie orizzontale di circa 22 ettari.
Le tecnologie costruttive previste utilizzano tecniche e materiali consolidati e lungamente sperimentati in questo settore dell`ingegneria. Molto rilevante è il ricorso ai processi di prefabbricazione in stabilimento i quali offrono le migliori garanzie di qualità, controllo dei tempi di esecuzione, minimizzazione dell`impatto sull`ambiente nella fase di costruzione.

Gli aspetti fondamentali della progettazione riguardano:

1. L`impalcato

2. Il sistema di sospensione

3. Le torri

4. I blocchi di ancoraggio



_______________________________________________________________________________________________________________________



1. L`impalcato






2. Il sistema di sospensione









continua >>>
3. Le torri



Le due torri del ponte sospeso presentano una configurazione lamellare, costituita da due gambe di sezione ottagonale, ciascuna iscritta in un rettangolo di 16x12 m, la cui conformazione è stata ottimizzata in galleria del vento.
Le due gambe sono collegate da 4 trasversi che intelaiano la struttura, alti 16,90 m e larghi 4 m.
L`altezza totale è di 370 m e ciascuna gamba è formata da 21 conci di 16,90 m oltre ad uno terminale di sommità di 15,10 m che accoglie le selle dei cavi portanti. Il primo elemento è ammorsato nelle fondazioni per 12 m con connettori a pioli di collegamento al calcestruzzo dei plinti di fondazione.
L`ultimo elemento, di supporto delle selle dei cavi portanti, ha i lati lunghi inclinati e termina in sommità con un carter di protezione delle selle. La distanza tra gli assi delle gambe è di 78 m alla base e di 52 m in sommità, determinando in tal modo un`inclinazione di circa 2°. Tutti gli elementi della torre sono in acciaio. Il peso complessivo di ciascuna torre è di circa 54.100 t, essendo pari a 25.500 t il peso di ciascuna gamba e 3.100 t quello dei quattro trasversi.







continua >>>
4. I blocchi di ancoraggio


I blocchi di ancoraggio dei cavi

I blocchi di ancoraggio dei cavi in Sicilia ed in Calabria sono opere in cemento armato massive, caratterizzate da forma prismatica modellata per consentire un ottimale inserimento nella locale morfologia e per ottenere il massimo sviluppo di superfici di contatto con il terreno orientate in modo perpendicolare alla risultante delle forze applicate dai cavi.
I due blocchi sono diversi, sia per la differente morfologia, sia per la differente natura del deposito sul quale insistono, in Sicilia costituito da ghiaie leggermente cementate (Ghiaie di Messina) ed in Calabria da una roccia più consistente (conglomerato di Pezzo).
L`ancoraggio in Sicilia è formato da un blocco di circa 328.000 metri cubi mentre quello in Calabria è di circa 237.000 metri cubi.
All`interno dei blocchi sono ricavate le camere di ancoraggio delle funi dei cavi principali, ciascuna delle quali è ancorata al calcestruzzo tramite un sistema di barre di precompressione.









continua >>>
La sezione longitudinale del ponte






Immagine da satellite dello Stretto con i tracciati di progetto





Per il momento e tutto

Grazie per l`attenzione


bodin
Dopo tanta tecnica una poesia dedicata ad una ragazza
dolce e fantastica di nome Stefania Domenicale..."





Ali D`Amore


Volare,
volare per inseguire
un sogno svanito,
cercandoti tra i ricordi
di un passato ormai finito;
con l`illusione di essere
ancora tuo,
spero di ritrovare in te
un amore maturo,
ma se questo sole così opaco
non riuscirà ad illuminare
i nostri giorni,
sarai come sempre protagonista
dei miei sogni,
e se un giorno smetterò anche
di sognare,
grazie a te continuerò
ad amare...



bodin
postings: 100 - cento!!!
auguri bodin e saluti (sei un ingegnere tu?)
tocc
Grazie toccata, ti saluto.

Sono un progettista di macchine industriali, progetto
macchine per imballatrici (ma anche altro se bisognoso).

In Italia mi chiamano ingegnere, ma sono perito.

Sono indipendente (Selbstständig), ho un ufficcio di progettazione per macchine speciali (Konstruktionsbüro für Sondermaschinenbau), lavoro da solo, no ho impiegati.

E tu ? Che fai di bello ?

Ho cercato di indovinarlo, penso nella direzione di insegnante ! ho ragione ?

Con l`edilizia, come scritto sopra, non ho nulla a che fare, ho un fascino per certi progetti del l`edilizia, come il ponte sullo stretto di Messina, anche grattacieli li trovo interessanti.

Buona domenica a tutti voi

e tocc, ci sentiamo

Ciao

bodin





Un esempio del mio lavoro

Iniziano gia a litigare i nuovi eletti.

Bossi, il razzista, come ministro della Giustizia, non so

se ridere o piangere !!!!!!!!!!!!!

Se non accettano la sua mano destra, Roberto Marconi, come
Ministro, si pone lui come ministro della Giustizia, povero mondo, meglio, povera Italia !!!!!!!






.....

La Lega non molla sulla nomina a Guardasigilli
si rafforza l`ipotesi Castelli

Bossi: "Se non ci sarà Maroni
alla Giustizia ci vado io"




--------------------------------------------------------------------------------
MILANO - Non molla, la Lega, sulla poltrona della Giustizia. E così, dopo il ritiro della candidatura di Roberto Maroni, il Carroccio non solo non si arrende, ma fa quadrato. Il direttivo del partito pone un ultimatum al Cavaliere, chiedendogli di scegliere tra una terna di nomi che, oltre a Maroni, include Roberto Castelli e Umberto Bossi. E il Senatur rincara la dose: in un`intervista al Tg3, afferma che "se rinuncia il numero due c`è il numero uno. Mi pongo io come ministro della Giustizia". Altrimenti, in caso di mancati incarichi di governo, "bisognerà riandare al voto".

Ed è solo l`ultima delle esternazioni bossiane. Prima, il leader della Lega aveva dichiarato: "Sarebbe davvero imbarazzante se il veto a Maroni fosse venuto dal presidente Ciampi per la questione dell`inchiesta Papalia, ovvero per una questione basata sul codice fascista Rocco". E ancora: "Non siamo un partito sotto tutela", dice Roberto Castelli, indicato come possibile sostituto di Maroni per il dicastero della Giustizia . Analoga la posizione di Giancarlo Pagliarini, che fu ministro nel primo governo Berlusconi: "Se non va bene Maroni, allora significa che non va bene la Lega".

Bossi, alle prese da giorni con la composizione della squadra di governo e con il ruolo che sarà assegnato alla Lega, ha parlato anche di "un attacco alla Lega per non metterla al governo". Parole che Ignazio La Russa di An ha commentato così: "Maroni è gradito a tutti e Bossi ha ragione la Lega i voti li ha presi, dunque è più che legittimata ad avere un riconoscimento".

Una via d`uscita potrebbe essere proprio Castelli. Il senatore, in Parlamento dal `92, oltre a essere una figura storica del partito di Bossi non scnoterebbe le evidenti difficoltà del suo leader. Non è difficile prevedere che la candidatura di Bossi a un dicastero nel governo sarebbe in forte contraddizione con le sue ultime disavventure giudiziarie: la condanna per vilipendio della bandiera italiana per i toni molto accesi usati durante un comizio. Una macchia che potrebbe creare qualche problema nel momento in cui Silvio Berlusconi presenterà la lista dei ministri al Quirinale. La soluzione Castelli accontenterebbe tutti e disinnescherebbe l`impasse in cui la Casa delle libertà è arenata da giorni.

E gli avversari, come giudicano questi problemi del centrodestra? Pacato il commento del leader del centrosinistra Francesco Rutelli: "Sono rispettoso del processo di costruzione del governo. Quando questo ci sarà diremo la nostra". Più duro il diessino Piero Folena: " Il valzer delle poltrone a cui stiamo assistendo è emblematico di una cultura politica che punta a trasformare il prossimo governo in una depandance di Arcore".

(4 giugno 2001)




Ciao


bodin
Un`altro interessante articolo sulla battaglia dei posti o
poltrone in questa bella "Casa delle liberta".

-----------------------------------------------------------------------------------------




Berlusconi aveva annunciato: "Il 13 maggio il nostro Paese
tornerà alla democrazia". Ora è impantanato nel totoministri

Quella strana aleanza
con tanti problemi


di MASSIMO GIANNINI




SILVIO Berlusconi aveva assicurato gli elettori: "Il 13 maggio vinceremo e quello sarà il giorno della liberazione e del ritorno della democrazia nel nostro paese". Ma gli elettori che gli hanno dato retta non avrebbero mai immaginato che il premier finalmente provvisto della miracolosa "cultura del fare", sarebbe finito nelle sabbie mobili del totoministri. La clamorosa rinuncia di Roberto Maroni alla corsa per la poltrona di guardasigilli è l`epilogo di una farsa che va avanti ormai da tre settimane.

Dal giorno del voto, il Cavaliere non è in grado di assemblare la sua squadra di governo. Ha provato in tutti i modi a imbarcare Mario Monti e Antonio Fazio, ma ha fatto un buco nell`acqua. Ha venduto agli italiani Luca di Montezemolo, che una settimana dopo gli ha risposto "no, grazie". Ha condotto un altalenante tira e molla con Renato Ruggiero, cercando di convincerlo grazie ai buoni uffici della famiglia Agnelli e di Henry Kissinger. Ha perso per strada uno dei personaggi più presentabili di Alleanza nazionale, quel Domenico Fisichella al quale aveva promesso la presidenza del Senato, e che adesso rifiuta sdegnato il premio di consolazione di un qualche strapuntino ministeriale. Ora scoppia il caso Maroni. Un caso che non va sottovalutato.

Sul piano politico, conferma che contrariamente alle aspettative la campagna elettorale, la Lega resta un partner inaffidabile e refrattario alle logiche di coalizione. Sia pure con un magro bottino elettorale Umberto Bossi batte i pugni e dice: "Ora è il momento della verità, voglio sapere perché c`è un veto su Maroni". La Lega, urla il senatur, non rinuncia al Ministero della Giustizia. Ora, può darsi che si tratti del solito mercato delle poltrone. Il fatto è che ad ogni nuova trattativa sul prezzo, la Casa delle libertà si svalorizza agli occhi dell`opinione pubblica. E Berlusconi vede appannata quell`immagine di "nuovismo" che era riuscito ancora a trasmettere in campagna elettorale. Tutto questo accade mentre il nuovo esecutivo non è ancora nato. Che succederà, quando dal "suq" ministeriale il Cavaliere dovrà passare al governo del Paese? Anche stavolta, come nel `94, Berlusconi dimostra di essere il migliore ad assemblare un "cartello elettorale" e a condurlo alla conquista del potere ma di nuovo rischia di non saper trovare il cemento politico che tiene insieme la sua alleanza.

Ma nel caso Maroni c`è di più. E` rivelatore di una scarsa sensibilità istituzionale e di una pessima attitudine a strumentalizzare, per fini di bottega, le alte cariche dello Stato. Per spiegare le difficoltà di un Maroni guardasigilli, nel centrodestra si accredita da giorni l`ipotesi di un veto del Presidente della Repubblica. Era già accaduto quando lo stesso Maroni sembrava candidato alla presidenza della Camera. Berlusconi, rimangiandosi una sua vecchia promessa, spiegò a Bossi: "Non posso, Ciampi non vuole".

Quando il Capo dello Stato l`ha saputo, la scorsa settimana, ha chiamato personalmente il senatur, per smentire la voce e ripetere che, secondo il dettato della Costituzione, il Quirinale non ha voce in capitolo nella scelta delle presidenze delle Camere, che è materia rigorosamente delegata alle maggioranze parlamentari.

Oggi il giochino si ripete. "Ciampi non vuole", è la vulgata dominante del centrodestra su Maroni alla Giustizia. Ma anche in questo caso, il Colle non c`entra. Per due ragioni. La prima: Ciampi dà per scontato che la Lega sia nel governo, con i suoi ministeri, tanti o pochi che siano, perché si è presentata nell`alleanza in campagna elettorale, e perché per il Quirinale non esistono partiti di serie A o di serie B. La seconda ragione: ad oggi, Ciampi non entra in gioco nell`attribuzione dei singoli incarichi ministeriali. Anche qui, secondo il dettato della Costituzione, scenderà in campo al momento delle consultazioni, e non prima. Proprio per questo, giovedì scorso, il Presidente della Repubblica aveva voluto diramare quel comunicato sulle regole per evitare strumentalizzazioni e forzature.

E` chiaro insomma che il patetico negoziato su Maroni non nasce da un diktat che arriva dall`alto delle istituzioni, ma dai fumi che esalano dal basso delle cucine della Casa delle libertà. E` un pessimo inizio per l`imprenditore d`Italia.


-----------------------------------------------------------------------------------


Una buona notte

vi augura

bodin
Bravo Trap, hai fatto un buon lavoro fin`ora, praticamente
l`Italia e qualificata.





GEORGIA-ITALIA 1-2



GEORGIA: Zoidze; Silagadze; Khizanishvili (34` st Gakokidze), Rekhviashvili, Kaladze; Abramidze, Nemsadze (35` pt S.Arveladze), Kobiashvili, Kavelashvili; Ketsbaia, Menteshashvili (16` st A.Arveladze).
Commissario tecnico: Kipiani-Dzodzhuashvili.


ITALIA: Buffon; Cannavaro, Nesta (29` st Materazzi), Maldini; Zambrotta, Tommasi, Tacchinardi, Pancaro; Totti; Delvecchio, Del Piero (13` st Di Livio). Commissario tecnico: Trapattoni.

ARBITRO: Iturralde (Spagna).

RETI: 45` pt Delvecchio, 22` st Totti e 34` st Gakokidze.

NOTE: serata calda, terreno in buone condizioni, spettatori 30mila. Angoli 8-4 per la Georgia. Ammoniti: Tacchinardi. Recupero: pt 1`; st 3`.

Classifica del gruppo 8
Dopo la gara dell`Italia
e Romania-Ungheria: 2-0

1) Italia 16 punti in 6 partite
2) Romania 9 punti in 5 partite
3) Ungheria 5 punti in 4 partite
4) Georgia 3 punti in 4 partite
5) Lituania 1 punto in 5 partite

Prossime gare:
Lituania-Romania (6 giugno)
Ungheria-Georgia (6 giugno)
Lituania-Italia (9 settembre)
Monica BELLUCCI





Nata a Città
di Castello (Pg),
il 30 settembre 1968
Bilancia
Modella e attrice

Bellezza da svenimento, GQgirl, top model di fama mondiale, attrice affermata (il prossimo anno la vedremo in Matrix 2 e nel ruolo della regina egizia, in Asterix e Obelix: missione Cleopatra). Fisicamente, Monica sembra aver preso vita dalla statua di una Venere neoclassica, ma sono i suoi occhi, forse, che più di ogni altri dimostrano la potenza del Creato




___________________________________________________________________________________________________________________




UN ANNO CON """MONICA"""

(da Gennaio a Giugnno, per il momento, gli altri mesi seguono ogni inizio di mese)



Monica Bellucci, la dea della femminilità, è la donna GQ per il 2001. Il suo calendario è andato a ruba. Per tutti quelli che non sono riusci ad accaparrarselo in edicola e per quelli a cui proprio Monica non basta mai, GQ.com vuole celebrare l`evento in modo multimediale: i video del dietro le quinte del prestigioso set di Gian Paolo Barbieri, lo screen-saver per avere Monica nel pc e il fotoreportage della vernice di Milano.

------------------------------------------------------------

GENNAIO



Gennaio



"Il problema è che quando parli del fatto che sei carina, inevitabilmente devi subito dire che sei intelligente. Come se bisognasse giustificarla in qualche modo, la propria bellezza...".

------------------------------------------------------------

FEBBRAIO



“Sono nata in provincia. Lì qualsiasi bella ragazza suscita curiosità morbosa. Dà fastidio per il solo fatto di esistere. Basta che parli con uno e già ci sei andata a letto. Per i maschi sei un oggetto, per le donne una puttana".

------------------------------------------------------------

MARZO



"Non c`è stronzo che non si possa smontare con una battuta".

------------------------------------------------------------

APRILE



"Se incontri un uomo bellissimo ti attrae l`occhio. Ma se apre la bocca ed è un idiota, finisce subito. E` solo la testa che ti fa venir voglia di metterti orizzontale".

------------------------------------------------------------

MAGGIO



"Non mi basta il fatto di piacere al cinema o in foto, voglio piacere ad una persona sola dentro quattro mura".

------------------------------------------------------------

GIUGNO



"Sessualmente, desideri il maschio che ti sa prendere. Ma ti innamori di lui quando scopri i suoi difetti".

------------------------------------------------------------

bodin
belle foto, bodin, a me piace quella del giugnio!
e berlusconi già sta combinando guai, non si aspettava altro.
la mia professione hai quasi indovinato: il mio mestiere è la scienza,
anzi, le scienze politiche. e fuori dell`insegnamento, quale è solo una parte del mio
impegno, la ricerca è piuttosto un lavoro in solitudine ed isolazione. l`università non
è più il cuore o almeno un posto del discorso. madonna che sto dicendo ... non c`è
niente da lamentare, ho proprio la mia professione di sogno.
buona notte
e saluti a tutti
toccata
toccata,

se anche te hai interesse di copiare delle fote o altro,
non e difficile, vedi sotto il Thread di D.Balke [W:O]

Thread: Smilies--Charts--etc. Einfügen - FAQ

Prova e vedrai che con poche prove diventi un maestro.

ciao

bodin

grazie per il tuo consiglio, bodin, piano piano mi riesce anche questo.
domani vado in allgäu. bella festa giovedì!
ciao ciao tocc
Caro Bodin, caro Toccata !!!

Davanti il mio partenza ho avuto il piacere di leggere i vostri parole, GRAZIE ! Ho avuto veramente bisognio di "respirare" qualcos` altro, da qui in Germania, ohne meine tägl. Zeitung und dem Internet-Terror.
Questo Internet-Genuis-Cretino mi disturba molto, con cose bruttissime, (vor einiger Zeit erhielt ich im Outlook "READ ALL, mein Paßw. + den Text von diesem Peace-Typ auf Malta mit meinem letzten Posting - lui ha perduto per sempre!) ed io ho reallizzato, che lui mi guarda sul Internet nel lavoro e nella casa da molti mesi, cosi lui ha manipulato anche mia comporta fra amici contro me (molto negativo leggere le mie lettere) e cose, io sono interezzato di sapere.
Addesso lo so, che posso entrare solamente perchè questo cretino vuole fare una nuova Gemeinheit sul mio computer.

Bene, sono ritornato di Espagna, ho deciso da fare Italia quest anno pui tardi. (Uno degli mie amici a la Rivera piace molto, che "Berlucco" ha vinto - Io so solo che lui non ha pagato sempre le sue tasse (non é stato anche in prigione?) e que lui ha una bella donna. Ma, gli Italiani amono gli avventuri, addesso loro hanno un grande ! Chi vediamo cosa succede.

Ho avuto molto divertimento vicino ed a Sitges, la spiaggia e magnifico, per la gente la giu, tutto e bonito; le notte sono molto tardi, nelle discotheque le feste cominciano dopo le due, perfetto per me.
So addesso anche qualcosa della politica der stolzen Spanier, viele rufen permanent nach liberta, sind immer gut gelaunt (die Sonne!) und haben Angst vor weiteren ETA-Anschlägen, die in D gar nicht - zumindest in meiner Tageszeitung - erwähnt werden. Das 3. Buch von dem Präsidenten dort heißt "Aznarmania" und wenn der sich im TV zeigt, dann immer mit linkem, nach oben gestrecktem, Arm und meistens mit einem Bild von G.Schroeder im Hintergrund (wurde mir erzählt), seinem deutschen Freund.
Wie in Italien auch gibt es ander ganzen Küste entlang überall Filialen der Deutschen Bank ( ! ). Aus Brüderlichkeit sind die sicher nicht da.

Bodin, ce un libro "Der goldene Schnitt", ho dimenticato qui ha scritto, ma e über die Verhältnisse der Formen und hochinteressant für Anfänger - Thema Brücke.
E per favore: com`é la "Raffael und die Folgen" nella Staatsgalerie Stockarda, se hai visto, raconta qualcosa ?

A presto,
principessa.
tempo: grigio
manca una canzone:

Azzurro
Pallavicini - P. Conte

Cerco l`estate tutto l`anno
e all`improvviso eccola qua.
Lei è partita per le spiagge
e sono solo quassù in città,
sento fischiare sopra i tetti
un aeroplano che se ne va.

Azzurro,
il pomeriggio è troppo azzurro
e lungo per me.
Mi accorgo
di non avere più risorse,
senza di te,
e allora
io quasi quasi prendo il treno
e vengo, vengo da te,
ma il treno dei desideri
nei miei pensieri all`incontrario va.

Sembra quand`ero all`oratorio,
con tanto sole, tanti anni fa.
Quelle domeniche da solo
in un cortile, a passeggiar...
ora mi annoio più di allora,
neanche un prete per chiacchierar...

Azzurro,
il pomeriggio è troppo azzurro
e lungo per me.
Mi accorgo
di non avere più risorse,
senza di te,
e allora
io quasi quasi prendo il treno
e vengo, vengo da te,
ma il treno dei desideri
nei miei pensieri all`incontrario va.

Cerco un pò d`Africa in giardino,
tra l`oleandro e il baobab,
come facevo da bambino,
ma qui c`è gente, non si può più,
stanno innaffiando le tue rose,
non c`è il leone, chissà dov`è...

Azzurro,
il pomeriggio è troppo azzurro
e lungo per me.
Mi accorgo
di non avere più risorse,
senza di te,
e allora
io quasi quasi prendo il treno
e vengo, vengo da te,
ma il treno dei desideri
nei miei pensieri all`incontrario va.

Per sentire la musica:
http://web.tiscali.it/gs78ploaghe/musica/testi/adrianocelent…
Salve a tutti

Principessa,

ben tornata, hai lasciato i tuoi problemi dietro di te per un paio di giorni, ma al ritorno eccoli qua, benvenuti, non ti mancavano mica, vero.
Codesti ritorno sempre, se ne vanno solo quando si sono risolti.


meau,

la nostra poeta, come stai, te la cavi bene con questi
W.O-User che non sono sempre facile da prendere, meglio cosi, cosi non ti cavi dei problemi.


toccata,

e meglio scrivere usando questi bei smiles ;), vero?




Cosa cè di nuovo dall`Italia da parlare ?


Il 16 Giugno 2001 la TORRE DI PISA ritorna «libera»

...


Dopo 11 anni di chiusura e lavori costati 55 miliardi si potrà tornare a salire sulla Torre pendente di Pisa a partire dal prossimo novembre, pagando un biglietto di 25 mila lire a testa. Saranno consentite visite guidate a gruppi di 30 persone per volta con accompagnatori. E i visitatori arriveranno fino alla cella campanaria e potranno uscire anche in uno degli anelli.


Lo hanno detto gli esperti in occasione del summit tenuto oggi alla presenza del ministro dei lavori pubblici Nerio Nesi e di membri del Comitato per la salvaguardia della Torre, fra cui il presidente, Michele Jamiolkowski, che ha tirato le somme sugli interventi: riduzione dello strapiombo del monumento di 39,6 centimetri (mancano solo 4 millimetri al traguardo dei 40), realizzazione della stabilizzazione e rinforzo strutturale. Ed entro maggio sarà pronto un progetto per un restauro materico che sarà eseguito a fine (entro l` anno) dei lavori.


Con questa riduzione della pendenza la torre ha compiuto un passo indietro di due secoli, tornando alla posizione che aveva alla fine del Settecento e potendo così restare in sicurezza, per altri tre secoli. Ampia la soddisfazione del ministro.
«Undici anni di lavori non sono poi tanti - ha commentato Nesi - se si considera che per costruire questo monumento ci sono voluti due secoli. Ed anche il costo è stato modesto con i soldi degli italiani spesi bene».



Galleria di foto

..

..



La torre durante i lavori





bodin
Cos`altro ce di nuovo ?


Dopo 18 anni torna lo scudetto alla "ROMA"



Totti................................................................................................ed un suo (baby) TIFOSO
..






Il mio SIMPATICONE ha di nuovo vinto "Valentino ROSSI"






ma la festa finisce in rissa, Rossi contro..




Doveva essere una festa tutta italiana e invece c`è scappata la rissa. Valentino Rossi e Max Biaggi, primo e secondo nel Gran premio di Catalogna di motociclismo, classe 500, sono venuti alle mani poco prima di salire sul podio. Secondo le prime ricostruzioni, Max Biaggi avrebbe urtato `Gibo` Badioli, manager di Rossi, sulla scaletta che conduce al podio. Badioli avrebbe spintonato il pilota romano, il quale avrebbe reagito. Poi, l`intevento di Valentino, dal quale sarebbe scaturita la rissa tra i due rivali. Entrambi i piloti sono stati convocati dal direttore di corsa Paul Butler per dare spiegazioni.


bodin
Leggete un po questa storia, questa si che ti fa pensare,
anche se non ci riquarda e son fatti di questa donna.

Non ho nessunsa opinione, io vivo secondo il motto "vivere e lasciar vivere" ma ha 62 anni "MAMMA" ? Ma non saprei mica sai ! Mi sembra un po tardi !




############################################################





E` successo, grazie a un ovulo donato, a una maestra di Frejus:
"Nessun problema di coscienza, non è il frutto di un incesto"

Francia, mamma a 62 anni
con il seme del fratello
L`impianto, proibito dalle leggi locali, è avvenuto in California




--------------------------------------------------------------------------------
PARIGI - All`età delle nonne diventa mamma grazie al seme del fratello, scampato anni fa a un tentativo di suicidio. E` la storia di Jeanine S., 62 anni, una maestra francese in pensione: "A causa dell`età non potevo più trasmettere il mio patrimonio genetico. Allora ho passato quello di mio fratello Robert", ha raccontato oggi in un`intervista-choc al tabloid "Le Parisien". "In questo modo la nostra stirpe non si estinguerà". Il parto contestato è avvenuto a metà maggio e ha fatto venire al mondo, nella clinica "Lauriers" di Frejus, un neonato di oltre tre chili.

Jeanine vive con Robert - l`unico fratello, di dieci anni più giovane, semicieco, sfigurato e costretto su una carrozzella per una fucilata che si è sparato in faccia nel 1995 - in una grande villa isolata di Frejus, assieme alla mamma ottantenne. Le leggi francesi non le avrebbero consentito la gravidanza in alcun modo per la mancanza di due requisiti essenziali: non è più in età procreativa e non vive in coppia. Lei ha aggirato gli ostacoli con un biglietto aereo per Los Angeles. Là si è presentata al ginecologo Vicken Sahakian, direttore della clinica "Pacific Fertility Center" e, pagando ben trecento milioni, ha ottenuto quello che in patria le era negato: restare incinta, con l`ovulo di una donatrice. Il ginecologo californiano grida adesso all`inganno, ma è troppo tardi. Jeanine è andata da lui assieme a Robert e lo ha spacciato per suo marito e per questo motivo è stata accettata dal medico statunitense.

Nell`intervista a "Le Parisien" la maestra di Frejus nega che fosse interessata a un erede soprattutto per trasmettergli il cospicuo patrimonio di famiglia, costituito da un certo numero di case e terreni in zona. A suo dire voleva avere da molti anni un figlio per coronare un "sogno" di maternità ma in passato molteplici tentativi di fecondazione in provetta con i propri ovuli e con gli spermatozoi di un suo partner d`allora erano miseramente falliti.

Mentre al "Pacific Fertility Center" di Los Angeles il fratello Robert è diventato padre addirittura due volte a distanza di otto giorni: il 22 maggio gli è nato infatti un secondo figlio, una bambina, portata in grembo da un`americana che ha funzionato da madre per procura e che è poi la donatrice dell`ovulo impiantato nell`utero di Jeanine. Anche la bambina vive dai primi di giugno nella villa del Frejus.

Sul piano morale, malgrado la vicenda sfiori l`incesto, l`insegnante del Frejus non si sente per nulla in difetto: "Non ho alcun problema di coscienza. Non sono un`irresponsabile. Il mio bebè non è il frutto di un`unione consanguinea. Io e mio fratello - si difende - abbiamo la nostra età ma come genitori siamo senz`altro meglio di una coppia di tossicodipendenti che vive a spese della società. Siamo sani di spirito e di corpo. Io mi alzo tre volte per notte, come tutte le madri, e canto la ninna-nanna".



Buona notte


bodin, che non ha niente in contrario se scrivete
Concludo con una FOTO.

(sono un uomo e mi piaciono le DONNE, le belle donne)






..


bodin
Scusate, sono naturalmente "quattro" le fote ;) :)
INTERESSANTE.....INTERESSANTE.....INTERESSANTE.....INTERESSANTE


:cry: :cry: 10,3 miliardi di dollari :cry: :cry:

con lo 0,005 % potrei costruire una bella casa in Toscana

:mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad:



New York, 23:59


Forbes: Silvio Berlusconi è il più ricco d`Italia
Silvio Berlusconi si conferma in testa alla classifica degli italiani più ricchi, stimata in dollari dalla rivista `Forbes` per il 2001.
Il presidente del consiglio si è piazzato al 29esimo posto nella classifica mondiale, con 10,3 miliardi di dollari.



Ecco la lista degli altri italiani:

2) Leonardo Del Vecchio (6,6 miliardi di dollari)
3) Luciano Benetton e famiglia (5,5)
4) Giovanni Agnelli e famiglia (3,1)
5) Ennio Doris (3,1)
6) Achille Maramotti (2,1)
7) Paolo Bulgari e famiglia (1,9)
8) Giorgio Armani (1,7)
9) Michele Ferrero (1,7)
10) Miuccia Prada (1,4)
11) Carlo De Benedetti (1,3)
12) Francesco Micheli (1,3)
13) Silvio Scaglia (1,3)
14) Calisto Tanzi (1,3)
15) Renato Soru (1,2)
16) Francesco Caltagirone (1,1)
17) Marco Tronchetti Provera (1,1). (Red)



ma come si dice: cosi e la vita


bodin
Hei Silvio, cosa vuoi dirci ?




Che tutti questi miliardi di dollari li hai guadagnati con sudore e legalmente ?

E che adesso farai dell`Italia una nazione ricca, con il tuo sistema ?

Staremo a vedere mio caro Silvio ?

Se ce la farai, seeeeeeeee, allora i miei rispetti !

Prima che mi dimentico, simpatico non mi sei.
Come ?...........con ciò puoi vivere ? E, ti credo sai !


Speriamo bene


Buona notte


bodin


PPPPssssss


Questa PERSONA invece mi e simpatica :kiss: M.P.


...

Le bionde !







Cosi ho sbagliato ????

( mi piace questi smilies, non so se va, ma in ogni cosa: SALUTI ! )
salveeeeeeee, son contento d`aver ritrovato questo thread. non rammentavo + il nick "bodin".
comunque sono le 23.27 e stó seguendo il concerto di VASCO ROSSI sul sito di virgilio.it la settimana scorsa sono stato ad imola, all` heineken jammin festival... fantasticoooooooo, il magico vasco é + in forma che mai !! ciauuuuuuu



Son contento per te, non lo conoscevo questo Festival.

Scometto che sei abbastanza giovane, @gius.



A proposito @gius, benvenuto



Vasco Rossi e i Guns N’ Roses saranno gli headliner dell’edizione 2001 dell’Heineken Jammin’ Festival, la manifestazione promossa da Heineken Italia e organizzata da Milano Concerti, che si terrà il 16 e 17 giugno all’autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola.


La quarta edizione dell’Heineken Jammin’ Festival, riconosciuto ormai come il più importante festival rock in Italia, sarà caratterizzata dal ritorno di un grande artista del panorama rock italiano come Vasco Rossi, e dall’unica data italiana di un gruppo storico come i Guns N’ Roses.


Sull’imponente palco dell’Heineken Jammin’ Festival si esibiranno altri artisti di grande successo: Alanis Morissette, Offspring, Placebo, Irene Grandi, Manic Street Preachers, Incubus, Queens of the Stone Age, Stereophonics.

Il costo del biglietto per la singola giornata è di lire 55.000 + diritti di prevendita, mentre l’abbonamento alla due giorni costa lire 95.000 + diritti di prevendita. I cancelli dell’Autodromo apriranno alle ore 9.30 e dalle 13.30 inizieranno i concerti.
I biglietti si possono acquistare presso le prevendite delle principali città italiane autorizzate da Milano Concerti.
von gius 09.04.01 21:36:41



Adesso mi son ricordato di te , gius, te sei il ragazzo di
Böblingen.


Come vedi, da allora, questo Thread e cresciuto, credo di non poterlo piu continuare a viverlo a lungo questo Thread, parlare con se stesso non e mica tanto bello.


Ciao


bodin



L`accordo sarebbe questione di settimane. L`amministratore
delegato Mengozzi spiega le linee del piano aziendale

Alitalia vicina all`alleanza
con Air France e Delta

I dipendenti azionisti: "Tagliati fuori dalle decisioni"..



--------------------------------------------------------------------------------
ROMA - Questione di settimane e l`accordo "commerciale" tra Alitalia, Air France e Delta sarà cosa fatta. Un`intesa importante che permetterà all`Alitalia di entrare nell`accordo globale Skyteam di cui fanno parte anche altre compagnie minori. L`accordo riguarda linee, ottimizzazioni commerciali, booking, ma la fusione vera e propria è un`altra cosa. Il partner "eletto", allo stato è Air France, ma la procedura sarà ancora lunga e, probabilmente costellata di ostacoli politici e tecnici.

A dar corpo alle ipotesi, che già circolavano da tempo, è stato lo stesso amministratore delegato Francesco Mengozzi. Il manager, davanti al consiglio di amministrazione della società, ha però precisato che un accordo definitivo potrà essere firmato solo fra qualche settimana. Mengozzi non ha fornito indicazioni temporali più precise.

Anche perché la questione è ancora al vaglio del nuovo governo e quando i management firmeranno l`intesa preliminare, questa dovrà passare al vaglio del consiglio di amministrazione prima del perfezionamento dell`accordo.

Mentre si tratta sul fronte delle alleanze, si profila un`estate di lavoro intenso anche per la stesura del nuovo piano industriale. Mengozzi ha anche spiegato come intende moversi per far riprendere quota all`Alitalia. Secondo l`amministratore delegato il nuovo documento industriale sarà in linea con la svolta aziendale che ha portato alla nascita delle divisioni in Alitalia, con la creazione di aree di business distinte. Il nuovo piano prevede inoltre un`ulteriore riorganizzazione aziendale.

Per mettere nero su bianco il piano serviranno almeno un paio di mesi. Un tempo eccessivo per alcuni consiglieri che avrebbero chiesto un`accelerazione dei tempi perché la compagnia è "in sofferenza" e perché ci sarebbero i margini per varare prima la nuova strategia dell`Alitalia.

Mengozzi ha poi ricordato come il ridisegno della rete, avviato nel 1998 con l`avvio di Malpensa, si sia rivelato "insufficiente e poco competitivo", anche per le incertezze legate a Linate e per la mancanza dell`alleanza. A questo deve essere aggiunta "l`elevata dispersione della domanda italiana di trasporto aereo", l`attuale criticità del sistema aeroportuale di Milano, il forte inasprimento della pressione competitiva sia sul traffico domestico, su quello internazionale, la posizione dell`Italia che indebolisce significativamente la capacità competitiva della compagnia di servire i principali flussi di traffico dell`Europa Occidentale e del Nord America.

Altro punto critico è la perdita di quote di mercato di Alitalia su alcuni mercati chiave, in particolare al nord e l`inadeguatezza della flotta per la diversità degli aerei in servizio nella compagnia che generano costi in sovrapposizione. Senza dimenticare il fallimento dell`alleanza con la Klm che ha determinato un "isolamento strategico" della compagnia italiana.

Sul fronte interno Mengozzi dovrà fare i conti con la cooperativa dei dipendenti Azionisti Alitalia Scarl. che rappresenta una quota rilevante dell`azionariato e contesta duramente i metodi dell`amministratore delegato. "Ci troviamo - dice il vicepresidente della cooperativa Michele Cicia - in uno stato di totale isolamento. Quello che soprattutto critichiamo, a quattro mesi dal suo arrivo in azienda, è il metodo che Mengozzi segue: quello di andare dritto per la sua strada, senza coinvolgere i dipendenti".

(22 giugno 2001)
per favore guardate nello thread:
Smilies--Charts--etc. Einfügen - FAQ

GeorgeOrwell di quest`anno.

Sogni d`oro !!
aiuto! sono scomparsi i smilies! che è sucesso, bodin?
buona settimana, vi saluto!
toccata
@ bodin

vedo che ricordi bene !!


senti... sei mica veneto te ?
dal cognome direi di si... boh


ciao
@gius

il nome bodin (bodini in realta) viene, ha come so, dalla Lombardia, ho cugini a Bologna che si chiamano cosi.



@toccata

con il sito (Plauder Seite) ove te hai copiato i smilies, cerano dei problemi, a quando sembra siano eliminati

vedi posting di :
---------------
von D.Balke [W:O] 22.06.01 16:23:27 3797751
@Beani: Im Moment gibt es Probleme mit der Plauder Seite.

Heute morgen hat der Sysadmin dort noch eine Passwort-Abfrage auf der Seite, so dass wir das IMG Tag mit der plauder Seite deaktivieren mussten (in jedem Thread, wo die Verlinkung mit einem Plaudersmilies war, wurde pro Smilie einmal das Passwort abgefragt)

Nun ist die Seite momentan komplett vom Netz, versuche es am besten mal mit einer anderen Seite.

Grüße
Daniel
-----------------------------------------------------------------------------------------------

Purtroppo, anche in Italia non mancano gli IDIOTI



Rimini, l`uomo è intervenuto a difesa di un fornaio
importunato da un gruppo di giovinastri italiani


Senegalese ucciso a coltellate
da una banda di teppisti
Aveva 30 anni e un regolare permesso di soggiorno
....



--------------------------------------------------------------------------------
RIMINI - Ucciso a coltellate perché aveva difeso un fornaio da una banda di ragazzi. E` accaduto nella notte a Rimini. La vittima è un senegalese di trent`anni, massacrato con almeno una dozzina di coltellate, da un gruppo di giovani italiani (quattro e napoletani, secondo le prime informazioni), poi fuggiti a bordo di alcuni scooter.....

Sarrgaye Samba Diouf, che proprio ieri aveva compiuto trent`anni, era in Italia regolarmente e risultava residente a Milano anche se domiciliato a Rimini. Verso le 2 di notte era andato a comprare un pezzo di pane caldo da un vicino fornaio. Davanti al negozio, che si trova dietro l`oratorio della Chiesa dei Salesiani a piazza Tripoli, un gruppo di ragazzi rissosi aveva cominciato a tirarsi pezzi di pane e pasta. La banda aveva già creato problemi al fornaio, che aveva chiamato sia la polizia che i carabinieri.

Samba Diouf è intervenuto per chiedere ai giovani di smetterla, quelli gli hanno risposto ricoprendolo di insulti. "Fatti i fatti tuoi, non rompere", gli hanno urlato. Uno di loro, improvvisamente, è entrato nel forno e ha afferrato due coltelli, di quelli che servono per tagliare la pasta e preparare i panini. Poi è uscito e, insieme ai compagni ha aggredito il giovane africano. Samba Diouf ha cercato di difendersi, ma, raggiunto da una raffica di coltellate è caduto a terra. E` morto poco dopo, ancor prima di essere soccorso, mentre i giovani assassini scappavano in moto.

Il sindaco di Rimini, Alberto Ravaioli, ha così commentato l`accaduto: "Sono umanamente costernato. Un ragazzo di colore ha perso la vita per un diverbio che, se la tragicità dei fatti non rendesse difficili le parole, potrebbe definirsi banale". Il sindaco ha comunque assicurato che le forze dell`ordine si sono già attivate per arrestare i colpevoli.

(27 giugno 2001)



Saluti

bodin
Discriminazioni etniche, discriminazioni razziali,

xenofobia, atti di violenza perpetrati nei confronti di

cittadini immigrati hanno reso necessario un intervento:

il 7 ottobre 1989, in concomitanza con la prima grande manifestazione contro il razzismo in ITALIA, è nata S.O.S. RAZZISMO ITALIA.

In Italia l’Associazione è formata da personalità, operatori sociali, cittadini italiani e stranieri impegnati, individualmente o in gruppi organizzati, a sostenere i valori della solidarietà come fondamento del progresso e del vivere civile.
Il suo fine è il coinvolgimento e la mobilitazione di tutte le persone che intendono collaborare contro il razzismo attraverso la prevenzione, l’informazione, la denuncia, intervenendo su ogni aspetto legato alla presenza dei cittadini extracomunitari in Italia.
L’Associazione - nata a Parigi nel lontano 1901, emersa grandiosamente nel 1985 e che vede come attuale presidente Fode Syllà - ha dato vita al movimento internazionale S.O.S. RACISME, movimento antirazzista contraddistintosi in Francia per la capacità di mobilitare migliaia di giovani in manifestazioni, marce, concerti.
Già molti personaggi del mondo della cultura, delle istituzioni, dello spettacolo, dello sport, hanno aderito, in qualità di membri onorari, ad S.O.S. Razzismo Italia, per dare sempre più forza ed incisività al nostro operato.





MOTIVAZIONI ED INTENTI




Da qualche anno in Italia la "questione razziale" ha superato gli aspetti tradizionali del regionalismo (comunemente denominato razzismo interno) e si è indirizzato verso popolazioni di provenienza extranazionale, dando vita ad un razzismo più sottile e, per questo, più pericoloso perché si pone il problema a livello culturale derivandolo dal nazionalismo.
Sia l’aggiramento motivazionale (rappresentato dal pericolo delle culture straniere importate tendenti a determinare la scomparsa dell’identità nazionale) sia l’attuale recrudescenza rappresentano il sintomo di un diffuso malessere, di una patologia su cui si deve intervenire.
Dalla necessità, quindi, di operare intorno alla problematica, in toni positivi, cercando di raccogliere la diffusa volontà di partecipazione, è nata la volontà di dare vita ad una associazione di massa aperta a tutti, che opera dall’ottobre del 1989 a livello nazionale.
Allo scopo di poter trarre beneficio dall’apporto di quelle strutture che in contesti diversi hanno maturato una lunga esperienza, la nostra associazione è collegata ad S.O.S. RACISME FRANCE. Con essa lavoriamo in strettissima collaborazione assieme a tutte le altre organizzazioni createsi con la stessa sigla in Belgio, Brasile, Canada, Danimarca, Germania, Grecia, Lussemburgo, Mali, Norvegia, Ruanda, Senegal, Spagna, Svizzera, Svezia ed Ungheria. Facciamo, altresì, parte della FEDERAZIONE INTERNAZIONALE S.O.S. RACISME EUROPE, organo consultore di confronto e di interscambio esperenziale, atto a definire la strategie da adottare a livello europeo. La vasta e dettagliata conoscenza del fenomeno, resa patrimonio comune, ci offre, così, l’opportunità di contrarre i tempi e limitare gli errori.
Due sono gli obiettivi che la nostra Associazione intende perseguire: sia l’inserimento a pieno titolo nella comunità nazionale dei cittadini extaeuropei, sia la messa al bando dell’intolleranza e della discriminazione razziale dei modelli di comportamento dei giovani in particolare.
Abbiamo iniziato il nostro intervento nelle scuole, di ogni ordine e grado, terreno di cultura delle nuove generazioni, e obiettivo privilegiato delle nostre campagne di sensibilizzazione. In effetti, oggetto di particolare attenzione da parte nostra è denunciare la veicolazione del pregiudizio attraverso i libri di testo.
Nell’arginare una eventuale popolarizzazione del razzismo che potrebbe contaminare e far crollare, in primo luogo, il tradizionale solidarismo proprio delle classi sfruttate – facendo venire meno la solidarietà della classe operaia, dimenticando che la difesa degli interessi economici si esprime attraverso i diritti e non i privilegi – l’Associazione sta svolgendo il suo ruolo di conoscenza e sensibilizzazione all’interno delle fabbriche, dei posti di lavoro, dei comitati di quartiere dove poter costituire la base dello sviluppo e dell’efficacia delle forme istituzionali ed organizzate dell’antirazzismo.
Indispensabili riteniamo, altresì, continue iniziative partecipative nei confronti con la Polizia di Stato e dei funzionari di enti pubblici in genere, che rappresentano per gli stranieri il primo, e spesso non facile, contatto con le istituzioni italiane.
Vedere la lotta al pregiudizio esclusivamente come una battagllia sul terreno della conoscenza, risente di una impostazione forse troppo intellettualistica. Pensiamo sia più efficane, avendo lo scopo di raggiungere la massa dell’opinione pubblica, contrastare gli stereotipi negativi, anche con un battage multimediale di immagini positive.
Per realizzare in maniera capillare questo progetto stiamo tessendo una rete di comitati territoriali ed associazioni regionali, sotto la nostra sigla o utilizzando, dove è possibile, quelle già costituite ed attive sul territorio. Ciò, infatti, offre uno strumento di partecipazione alla portata anche di chi vive lontano dalle grandi città. La sede nazionale funziona come agenzia di servizi per le realtà periferiche fornendo notizie e dati, di più facile reperimento.
Abbiamo fatto appello e coinvolto personalità del mondo istituzionale, scientifico, della cultura, della politica, dello spettacolo, dello sport, affinché diano forza a questo movimento. Solleciteremo continuamente collaborazione a tutte le forze politiche e sindacali nonché contributi a livello personale.
S.O.S. Razzismo Italia svolge anche una azione legale costituendosi parte civile in difesa delle vittime di episodi di intolleranza razziale e porterà, all’occorrenza, le vertenze davanti all’Alta Corte di Strasburgo. È nostro intento far applicare la legge che punisce la discriminazione razziale e le leggi vigenti in materia migratoria, per migliorare la tutela dei diritti, nell’interesse di tutti i cittadini.
È fra i compiti dell’Associazione esercitare un’attenta vigilanza nei confronti dei mass media ed intervenire a mezzo dichiarazione o fisicamente ogni qualvolta i diritti di cittadini non saranno rispettati.



bodin, un antirazzista
Auto in arrivo : Fiat "Punto VAN"







Sorella maggiore. Lunghezza della "Punto", passo incrementato di 9 centimetri, altezza superiore di 10: queste le misure probabili della multispazio Fiat.






26/06/2001
Fiat "Punto"
SI FA VAN
Più spazio all`interno, ma con gli stessi ingombri della versione base. Questa l`idea che ha guidato la mano dei progettisti nel disegnare la "Punto" monovolume. La vettura è praticamente già pronta nel chiuso dei centri tecnici della Casa torinese, ma per trovarla negli autosaloni si dovrà pazientare fino al 2003. Quello che vedete nei nostri disegni, dunque, non è un esercizio di stile, ma un preciso progetto industriale, ancora "top secret". Forma molto ovoidale, stile Mercedes "classe A", padiglione alto e porte scorrevoli sono gli elementi caratteristici della futura multispazio Fiat. La meccanica e i motori sono sostanzialmente quelli della famiglia "Punto". Obiettivo, seguire l`esempio della Toyota "Yaris Verso" e contrastare la mossa della Ford di costruire una piccola monovolume su base "Fiesta".
dopo aver visto la punto van...
bodin, cosa vuoi che ti dica:

behh, xfortuna che c`é l`Alfa Romeo !! ;-)

alla IAA ( Internationale Automobil Ausstellung )di Francoforte edizione 2001 ( settembre )vi sará la 156 con facelifting in versione GTA ( Gran Turismo Allegerita ) é monterá un poderoso V6 3200ccm con ben 250cavallini e sará disponibile con cambio a 6marce manuale o in versione selespeed(!!) con cambio al volante... il tutto in carrozzeria berlina o familiare ( sportwagon ).

ma non finisce qui. infatti la lancia si rilancerá ( heheh ) sul mercato delle berline di fascia alta con la nuova "Thesis" che disporrá di motori a 5 e 6 cilindri, benzina e diesel ( common-rail, JTD ).

ma non finisce nemmeno quí... infatti... la fiat prova ad allacciarsi al gran successo ristontrato dalla compatta Alfa Romeo 147, e presenterá la nuova "Stilo" a 3 e 5porte. la stilo andrá a sostituire la Bravo/Brava... e si presenterá con un`eccezzionale pacchetto tecnico moooolto innovativo...che peró non vi sveló adesso!! hehehehehhhe

buonaserata, vi augura

Gius
@gius

bodin, cosa vuoi che ti dica :confused:



La Fiat Punto Van e un proggetto nuovissimo, quasi segreto.

Certo, non e una macchina di mio gusto, ma un progetto interessante.

Le tue (Alfa, Lancia e Stilo) si sa gia da parecchio tempo
della loro esistenza.

############################################################

Tradizione sportiva. La "156 GTA" raccoglie l`eredità della "Giulia GT alleggerita", regina delle corse a cavallo degli anni 60 e 70. L`allestimento sarà disponibile anche sulla "Sportwagon".



18/06/2001
Alfa "156 GTA"
LA GRINTA DEL BISCIONE
Pochi elementi distinguono la "GTA", in arrivo all`inizio del prossimo anno, dalle altre attuali versioni della "156": lo scudo anteriore grande e marcato da ampie prese d`aria, le piccole minigonne ai lati, i parafanghi maggiorati per ospitare le ruote da 17 pollici, l`assetto irrigidito. Ma se all`esterno solo alcuni particolari differenziano l`allestimento sportivo (disponibile anche per la "Sportwagon") da quello normale, sotto il cofano si annunciano novità ben più interessanti. A cominciare dal motore, il tradizionale "V6" del biscione portato a 3.2 litri di cilindrata, mediante l`aumento della corsa. Ragguardevole la potenza, 184 kW-250 CV, con una grande disponibilità anche ai bassi regimi. Le linee della "GTA" sono anche l`anteprima del restyling che dall`autunno interesserà l`intera gamma "156". Proprio per mantenere inalterate le caratteristiche di base che hanno decretato il successo di questa Alfa, i ritocchi saranno discreti, ispirati anche alla più piccola "147": in particolare all`interno, dove cambierà la console centrale per fare posto al navigatore satellitare con grande display a colori


############################################################

Rétro, ma non troppo. Il design classico della "Thesis", con la plancia che sembra ispirarsi ad alcune ammiraglie tedesche, offre un vasto abitacolo controllato da un`elettronica avanzata. L`abitabilità è a livelli record.

......


04/04/2001
Lancia "Thesis"
LUSSO ELETTRONICO
Ampi interni, arredamento classico e dotazione d`avanguardia sono le armi che la futura Lancia "Thesis" (in vendita da novembre) utilizzerà per battere la concorrenza, soprattutto quella tedesca.
Innanzitutto, l`abitacolo che, con i suoi quattro metri e novantuno centimetri, è più lungo di quelli della Mercedes "classe E" e della BMW "serie 5" e può essere sfruttato al meglio grazie alla meccanica concentrata all`anteriore. Il confort, qualità molto richiesta su vetture di questo tipo, è garantito dall`elettronica: l`impianto di climatizzazione è in grado di raggiungere, in tempi brevissimi, la temperatura desiderata e di mantenerla senza oscillazioni in ogni punto dell`abitacolo. La gestione del clima a bordo è solo una fra le numerose funzioni affidate a un programma elettronico di altissimo livello, denominato "Florence 841" (Fiat luxury-car oriented network and control electronics), sviluppato proprio per la "Thesis" (conosciuta, in codice, come "progetto 841"). Il sistema interagisce con tutte le funzioni dell`impianto elettrico, controllando quelle inerenti la carrozzeria (come visibilità, informativa di bordo, confort, telematica eccetera) e supportando l`interscambio di dati tra i sistemi di controllo della trazione (motore, impianto frenante, cambio). C`è persino lo "Sky hook" ("aggancio al cielo"), dispositivo di regolazione continua dello smorzamento sulle ruote, che controlla il filtraggio delle reazioni limitando rollio e beccheggio. Infine, l`ACC (controllo di velocità adattativo), che adegua la velocità alle condizioni del traffico, mantiene entro i limiti la distanza della "Thesis" dagli altri veicoli, permette una guida più tranquilla e riduce i consumi.
E non è tutto. L`ammiraglia torinese, tra un paio d`anni, avrà anche una versione station, sorella maggiore dalla forma inconsueta: niente coda tronca con portellone verticale, ma, anzi, un posteriore tondeggiante, con curve dolci, degradanti verso il basso e sempre un po` rétro.





Sarà anche station. La versione familiare sarà lunga poco meno di cinque metri presenterà caratteristiche estetiche diverse dalla concorrenza, con una coda morbida e curvilinea. Arriverà un paio d`anni dopo la berlina.

############################################################


14/06/2001
Fiat "Stilo"
COME TU LA VUOI
Ormai, della Fiat "Stilo", la sostituta di "Bravo" e "Brava", si conoscono anche gli interni. In arrivo a settembre, la nuova media Fiat ripropone l`idea, già felicemente sperimentata sull`ultima "Punto", di un unico modello proposto in due versioni dalle personalità ben distinte: una cinque porte confortevole (sembra una Suv) e una tre porte dal carattere sportivo che, pur mantenendo un ottimo livello di abitabilità, si fa apprezzare per la linea filante e le sembianze quasi da coupé.
Entrambe si distinguono per la ricchezza degli equipaggiamenti di sicurezza: otto airbag (due frontali, quattro laterali e due a tendina), Abs, antipattinamento, dispositivo di assistenza nelle frenate d`emergenza, controllo automatico della stabilità, climatizzatore e sistema "Connect", che riunisce le funzioni di navigatore, telefono, autoradio e trasmettitore di richieste di soccorso. All`interno, linee semplici e tradizionali si accompagnano, sulla cinque porte, a una notevole modularità degli spazi. Il sedile del passeggero, che ha integrato nello schienale un tavolinetto ripiegabile simile a quello degli aerei, può essere reclinato in avanti trasformandosi in un pratico piano d`appoggio. Interessante, anche se non del tutto innovativa, la soluzione adottata per il divano posteriore che può essere spostato avanti o indietro per fare spazio ai passeggeri o al vano bagagli.
Ancora top secret i motori. Per il momento si sa soltanto che saranno sei, quattro benzina e due turbodiesel common rail.




Ricca ed elegante. Linee semplici e funzionali per la plancia, che a richiesta può essere arricchita dal grande display "touch-screen" del sistema "Connect".



...Sportiva. La versione tre porte è caratterizzata dalla linea compatta e filante, quasi da coupé.



...Da famiglia. La cinque porte, più lunga di 7 centimetri e più alta di 5, promette grande abitabilità e confort.





Ecco la station. "Quattroruote" ha ricostruito al computer l`aspetto della versione familiare della "Stilo", che dovrebbe vedere la luce nel 2002. Da notare la generosa finestratura e le dimensioni dei gruppi ottici posteriori.







############################################################


Per oggi e tutto @ gius, io quido un Mercedes E 260 (1991)

e debbo questo mese andare al TÜV, spero senza problemi.


Ciao

bodin
Un paio di foto ho ancora da offrire.


Prego.


...Alfa 156, Sportwagon, Spider e Gtv “Limited Edition”



..Alfa Romeo 147 cinque porte e JTD 1900 115 CV



Ferrari 360 Spider








Adesso viene il mio SOGNO

Ferrari 456 GT/GTA


....

..




Lamborghini Diablo 6.0











Sono stanco


Buona notte


bodin




Ps: contento gius ;)
WOWWW bodin!!

un`augurio a noi tutti: che i nostri sogni diventino realtá !!

il mio modesto sogno... F360 spider F1

moooolto modesto, vero?

PS: comemai alcune foto non compaiono ? si vede solo un piccolo quadratino bianco con una X-rossa.

ciao e buonadomenica o di ció che ne rimane ;-)
hallo ihr,
ich unterbreche ja nur ungern aber könnte mir vielleicht jemand folgenden satz übersetzen!? :

Ma sono pazzo di te....

habe eine nette it. freundin, verstehe jedoch nicht jede mail von ihr!
danke im vorr.

MB
@MUCKBUCK

Ma sono pazzo di te

in deutsch :


Ich bin verrückt nach Dir




@gius, entrambi habbiamo bellissimi sogni ;) :D


La tua domanda : come mai alcune foto non compaiono ? si vede solo un piccolo quadratino bianco con una X-rossa.

Spesso si fa uno sbaglia nel copiare la URL-Adresse.

P.e. questo e URL indirizzo della Ferrari 360 Spider

http://www.infomotori.com/schedemotori/ferrari/ferrari360spiderdue.jpg


se alla fine .jpg dimentichi di copiare solo la "g"

P.e.
http://www.infomotori.com/schedemotori/ferrari/ferrari360spiderdue.jp

allora compare un piccolo quadratino bianco con una X-rossa.




Dunque si tratta di un sbaglio di User, tuo o mio, in genere

Ma anche la Homepage ove te copi la foto puo avere uno sbaglio. In questo caso non ce nulla da fare, si cerca un altra Homepage.

Ciao


bodin
@bodin:

ringraziamenti mólto!

avere un giorno piacevole.

MB

...muss wohl die Sprache doch noch lernen!... :D
Un picollo ritorno al mio sogno di una macchina

La FERRARI 456 M GTA :D

Sheda tecnica

Carrozzeria.........coupé
Numero...............porte 2
Numero.............. posti 4
Motore ................12 cilindri a V (65°)
Cilindrata cm3.......5474
Alimentazione........benzina
Potenza max/regime...325 kW (442 CV) a 6250 giri/min
Trazione............ posteriore
Cambio automatico a 4 rapporti
Velocità max........ 298 km/h
Accelerazione 0/100 km/h 5,5 secondi
Consumo (litri/100 km) urbano 28,0
extraurbano 14,0
misto 19,0
Dimensioni Lunghezza 476 cm
Larghezza........... 192 cm
Altezza............. 130 cm

Passo............... 260 cm

Massa in ordine di marcia 1770 Kg

Prezzo "chiavi in mano" * 391.692.000 lire
..........................202.292 euro


..

..




La FERRARI 550 Maranello, un`altra bella macchina. ;)

..


bodin
Bene ragazze e ragazzi, belli e brutti, simpatici o meno,
ricchi e poveri, giovani e vecchi, intelligentoni o meno,
grandi e piccoli ..........................................
completiamo il calendario della.......


:kiss: Monica BELLUCCI :kiss:


------------------------------------------------------------

LUGLIO





"Quando guardo Virna Lisi o Sophia Loren, penso che ci sono molte maniere di essere stupende".

------------------------------------------------------------

AGOSTO





"Tra bellezza, soldi o fama? Tutte e tre, se possbile! Una sola… La bellezza. Se mi resta quella, posso sempre riconquistare il resto".

------------------------------------------------------------

SETTEMBRE





"Una donna ha ancora voglia di sentirsi protetta, però cerca un complice. E l`uomo è complice solo se manifesta le sue debolezze".

------------------------------------------------------------

OTTOBRE





"Il mistero tiene vive le fantasie. La cosa più sexy, in un uomo, è il cervello".

------------------------------------------------------------

NOVEMBRE






"Il problema è che quando parli del fatto che sei carina, inevitabilmente devi subito dire che sei intelligente. Come se bisognasse giustificarla in qualche modo, la propria bellezza...".

------------------------------------------------------------

DICEMBRE





"Malèna [la protagonista del film di Tornatore interpretata dalla Bellucci, n.d.r] è una visione negli occhi di chi la guarda. L`immagine di molte donne diverse: Madonna, venere e puttana…".

------------------------------------------------------------


Ciao

bodin
Saluto, per un paio di settimane, tutti gli amici della

LINGUA ITALIANA (italiani, tedeschi, cinesi, giapponesi, africani o americani, per me e secondario).

Tutti coloro che parlano e sanno scrivere in italiano, bene o meno, l`importante che si caspisca,
vi invito a tener alto questo Thread.

Parlate di cio che vi piace parlare; politica, donne, auto,
musica, arte, turismo, vino .....etc, ok.

Naturalmente i temi debbono riguardare L`ITALIA.


Mi raccomando ;)


Vi lascio con un paio di foto di bella ITALIA.

....





PORTOFINO

...



San REMO

...





CAPRI










ALBEROBELLO

...






TAORMINA

...

...





In bocca al lupo


bodin
Vorrei parlare...... non so se e giusto o falso, non voglio costruire barriere o muri, o persino creare razzismo, no
questo non di certo, io sono come sapete un antirazzista ed
il mio motto e : vivere e lasciar vivere......sui rapporti
tra tedeschi e italiani.

Questo tema lo posto in bilingue, in italiano ed in tedesco.


Si dice che :

"I tedeschi amano gli italiani...ma non li stimano."
(Die Deutschen lieben die Italiener...aber sie schätzen sie nicht.)

"Gli italiani stimano i tedeschi...ma non li amano."
(Die Italiener schätzen die Deutschen...aber sie lieben sie nicht.)



Bene, allora vediamo cosa scrivono e la pensano certuni
"D" e "I".





I tedeschi amano gli italiani...

Il primo grande amore (dal punto di vista storico) era, nei secoli XVIII e XIX, quello degli scrittori, dei pittori e degli artisti (miglior esempio: Goethe). Gli oggetti di quest`amore erano non tanto gli italiani, ma la cultura classica dell`Italia - le parole chiavi erano "Roma antica, rovine, rinascimento e romanticismo" - ma anche i paesaggi italiani molto amati dai pittori. Schiere di nostalgici amanti dell`Italia inondarono, sulle tracce di Goethe, il paese del sole e gli italiani spesso non capivano proprio cosa volevano da loro queste pallide facce con quella espressione estasiata.

La seconda "ondata" di amore hanno subito gli italiani a partire dagli anni `50 di questo secolo - ora le parole chiavi erano "sole, spiaggia, pizza e spaghetti", per alcuni anche "ti amo". L`amore dei tedeschi diventava ancora più forte, quando oltre al sole e la spiaggia c`erano anche i würstel, la birra tedesca e il vero café filtrato.

L`ultima espressione di quest`amore è un po` più sofisticata, direi quasi una versione intellettuale. Per certi tedeschi (specialmente tra i 30 e i 50 anni, di solito provenienti da una fascia sociale elevata) il modo di vivere italiano rappresenta un ideale. L`italiano è, per definizione, spontaneo e simpatico, spensierato e pieno di vita e di fantasia, spesso anche dotato di un tocco artistico e il cibo italiano è il miglior cibo immaginabile, specialmente nei migliori e più cari ristoranti italiani in Germania. Il sogno che non viene mai abbandonato, anche se il portafoglio di solito non permette la sua realizzazione, è una seconda casa in Toscana o in Umbria, possibilmente una vecchia fattoria abbandonata, lontana da ogni civilizzazione (anche da quella italiana). La prima casa rimane comunque in Germania, perché anche nell`amore bisogna andare sul sicuro!


----------------------------------

Die Deutschen lieben die Italiener...

Die erste große Liebe (historisch gesehen) war im 18. und 19. Jahrhundert die der Schriftsteller, Maler und Künstler (bestes Beispiel: Goethe). Die Objekte dieser Liebe waren nicht so sehr die Italiener, sondern die klassische Kultur Italiens - die Schlüsselworte waren "Antikes Rom, Ruinen, Renaissance und Romantik" - aber auch die vor allem von den Malern sehr geliebten Landschaften Italiens. Scharen von sehnsüchtigen Italienromantikern überschwemmten auf Goethes Spuren das Sonnenland, und die Italiener haben oft gar nicht kapiert, was diese blassen Gesichter mit dem verzückten Ausdruck eigentlich bei ihnen wollten.

Die zweite Welle der Liebe hat die Italiener seit Beginn der 50er Jahre dieses Jahrhunderts erfasst - die Schlüsselworte waren nun "Sonne, Strand, Pizza und Spaghetti", für einige auch "ti amo". Die Liebe der Deutschen steigerte sich noch, wenn es außer Sonne und Strand auch Würstchen, deutsches Bier und richtigen Filterkaffee gab.

Der letzte Ausdruck dieser Liebe ist ein wenig raffinierter, ich würde sagen, fast eine intellektuelle Version davon. Für gewisse Deutsche (besonders zwischen 30 und 50 Jahren, gewöhnlich aus sozial gehobener Schicht) stellt die italienische Lebensart ein Ideal dar. Der Italiener ist - per Definition - sympatisch und spontan, lebendig, sorglos und phantasievoll, oft auch ausgestattet mit einem künstlerischen Touch und das italienische Essen ist unübertroffen - besonders in den besten und teuersten italienischen Restaurants in Deutschland. Der Traum, der nie aufgegeben wird, auch wenn das Portmonnaie seine Realisierung meist nicht gestattet, ist ein Zweithaus in der Toskana oder in Umbrien, möglichst ein altes, verlassenes Bauernhaus, fern ab von aller (auch italienischer) Zivilisation. Das erste Haus bleibt jedenfalls in Deutschland, denn auch in der Liebe gilt: sicher ist sicher!


############################################################

...ma non li stimano.

L`Italia sarà il paese più bello del mondo e gli italiani i campioni della simpatia, ma la macchina usata è meglio comprarla in Germania. In fondo gli italiani sono noto per la loro inaffidabilità e per il fatto che imbrogliano spesso e volentieri gli stranieri. Per fortuna il quotidiano BILD ci ricorda ogni anno, puntualmente prima dell`inizio della stagione turistica, il numero dei furti d`auto a Rimini (sembra che riguardino soprattutto le macchine di turisti tedeschi) e riporta le ultime statistiche dei morti di mafia in Sicilia. Dopo di ché i tedeschi ci vanno lo stesso, ma, così informato, ci si sente paradossalmente in qualche modo meglio. L`effetto è quello di una vaccinazione che rende immune contro la malattia vera e propria (la teutonica nostalgia dell`Italia). Indimenticabile rimarrà la copertina della rivista "Der Spiegel" che, nel 1977, con riferimento alla situazione politica in Italia mostrò una foto con un piatto di spaghetti con una pistola sopra, come "condimento". Se poi si pensa ai continui scioperi in Italia allora fa bene sapere di essere, in fondo, qualcosa di meglio degli amati italiani!

Tra le tre ondate d`amore sopra descritte c`era anche un`altra di un tipo un po` diverso, e cioè negli anni `40 del nostro triste secolo. Era l`ondata dei carri armati tedeschi che cavalcarono il Brennero per proteggere gli italiani da se stessi. Hitler conosceva "i suoi italiani": quando una guerra sembrava di andare persa questi avevano sempre la tendenza di mettersi da parte del vincitore, prima che fosse troppo tardi. Hitler adorava Mussolini, ma - fidarsi è bene, controllare è meglio. E in modo particolare con questi inaffidabili italiani.

--------------------------------------

...aber sie schätzen sie nicht.

Italien ist vielleicht das schönste Land der Welt und die Italiener die Weltmeister der Sympathie, aber den Gebrauchtwagen kauft man besser in Deutschland. Schließlich sind die Italiener ja auch dafür bekannt, dass sie unzuverlässig sind und die Ausländer gern und oft übers Ohr hauen. Und zum Glück erinnert uns BILD alljährlich pünktlich vor Beginn der Hochsaison an die Zahl der Autodiebstähle in Rimini (die scheinbar hauptsächlich Autos deutscher Touristen betreffen) und bringt die letzten Statistiken über die Mafia-Morde in Sizilien. Die Deutschen fahren dann zwar trotzdem dahin, aber so informiert, fühlt man sich paradoxerweise irgendwie besser. Das wirkt wie eine Art Schutzimpfung, die gegen die eigentliche Krankheit (die teutonische Italiensehnsucht) immun macht. Unvergesslich bleibt die Titelseite der Zeitschrift "Der Spiegel", der 1977, mit Bezug auf die politische Situation in Italien, ein Foto mit einem Teller Spaghetti und einer Pistole drauf zeigt, sozusagen als "Soße". Und wenn man dann noch an die ewigen Streiks und Verspätungen in Italien denkt, tut es doch gut zu wissen, im Grunde etwas Besseres zu sein als die geliebten Italiener!

Zwischen den oben geschilderten drei Liebeswellen gab es dann noch eine etwas anders geartete, und zwar in den 40er Jahren unseres traurigen Jahrhunderts. Es war die Welle der deutschen Panzer, die den Brenner überrollten, um Italien vor sich selbst zu schützen. Hitler kannte "seine Italiener": wenn ein Krieg verloren zu gehen drohte, hatten diese immer die Tendenz, sich rechtzeitig auf die Siegerseite zu schlagen. Hitlers verehrte Mussolini, aber - Vertrauen ist gut, Kontrolle ist besser. Und bei diesen unzuverlässigen Italienern ganz besonders.


############################################################

Gli italiani stimano i tedeschi...

I tedeschi sono bravi e affidabili nel lavoro, i treni sono sempre puntuali e l`ordine che regna in Germania è un modello per l`Italia. In Germania tutto funziona alla meraviglia, lo stato è forte e la gente rispetta le leggi - persino i semafori rossi! - e paga le tasse. I fiorellini nei giardini pubblici non sono mai calpestati e il "Gartenzwerg" tedesco (decorazione intraducibile dei giardini privati) viene, ogni settimana, lustrato fino al suo massimo splendore - come anche le macchine tedesche. Se solo l`Italia potesse avere qualcosa dell`efficienza tedesca! I tedeschi hanno poi nella loro maggioranza la caratteristica molto positiva di essere ricchi e lasciano in Italia ogni anno molti soldi. La Germania ha prodotto anche dei geni come Goethe, Beethoven e Hegel (Hitler non conta, era austriaco). E infine la Germania, quando l`Italia andava male, ha dato lavoro e pane a molti italiani. In una parola: un paese ammirabile. Insomma, qualcosa come il paradiso in terra!

---------------------------------

Die Italiener schätzen die Deutschen...

Die Deutschen sind tüchtig und zuverlässig in der Arbeit, die Züge sind immer pünktlich und die Ordnung, die in Deutschland herrscht, ist ein Vorbild für Italien. In Deutschland funktioniert alles bestens, der Staat ist stark und die Leute respektieren die Gesetze - sogar die roten Ampeln! - und zahlen brav die Steuern. Die Blümchen in den öffentlichen Grünanlagen sind nie zertreten und der deutsche Gartenzwerg wird - genauso wie das deutsche Auto - wöchentlich auf Hochglanz geputzt. Wenn doch Italien nur ein Stückchen etwas von der deutschen Effizienz hätte! Die Deutschen haben außerdem in ihrer Mehrheit die sehr gute Eigenschaft, reich zu sein, und lassen jedes Jahr viel Geld in Italien. Deutschland hat auch Genies wie Goethe, Beethoven und Hegel hervorgebracht (Hitler zählt nicht, er war Österreicher). Und schließlich hat Deutschland, als es Italien mies ging, vielen Italienern Arbeit und Brot gegeben. Mit einem Wort: ein bewunderswertes Land. Fast so etwas wie ein Paradies auf Erden!

############################################################

...ma non li amano.

La Germania sarebbe anche il paradiso in terra se non ci fossero i tedeschi! Credono sempre di essere i migliori in Europa, sono "quadrati" e testardi, vestono malissimo per non parlare dei cibi tedeschi. Molto meglio essere italiani, con tutti i problemi che l`Italia ha. Qualche volta, i tedeschi possono anche veramente far pena, se si pensa al loro modo di vivere così rigido e inflessibile! Poi, poveretti, sono costretti a vivere sempre in quel freddo polare che c`è al di la del Brennero. Particolarmente evidente è anche la loro mancanza di valori: la famiglia conta pochissimo e anche il Papa potrebbero trattare con un po` di rispetto in più. Nei confronti degli arroganti e ottusi tedeschi gli italiani, culturalmente, sono davvero più evoluti. Basterebbe già fare un confronto tra le due lingue: da una parte la musicalità della lingua italiana, dall`altra parte quella tedesca che è così barbaricamente dura e difficile da pronunciare. Fa bene sapere di essere, in fondo, qualcosa di meglio degli stimati tedeschi!

-----------------------------------

...aber sie lieben sie nicht.

Deutschland wäre in der Tat das Paradies auf Erden, wenn da nicht die Deutschen wären! Sie glauben immer, die besten in Europa zu sein, sind einfallslos und dickköpfig, kleiden sich miserabel und über das deutsche Essen spricht man besser gar nicht. Da ist es schon viel besser, ein Italiener zu sein, mit all den Problemen, die Italien hat. Manchmal können einem die Deutschen auch wirklich leid tun, wenn man an ihre rigide und unflexible Lebensart denkt! Außerdem sind diese Ärmsten gezwungen, in jener polaren Kälte zu überleben, die nördlich des Brenners herrscht. Ganz offensichtlich ist auch ihr Wertemangel: die Familie spielt kaum noch eine Rolle bei ihnen und den Papst könnten sie auch mit etwas mehr Respekt behandeln. Gegenüber den arroganten und sturen Deutschen sind die Italiener kulturell wirklich eine Stufe höher. Es genügt schon, die beiden Sprachen zu vergleichen: auf der einen Seite die Musikalität der italienischen Sprache, auf der anderen die deutsche, die so barbarisch hart und schwierig auszusprechen ist! Es tut gut zu wissen, im Grunde doch etwas Besseres zu sein als die geschätzten Deutschen

############################################################


Chissa, forse ce un pizzico di verita, ma molti detti sono
oggi passato, in questo mondo che cresce sempre piu veloce,
senza che noi ce ne accorgiamo, una nuova tecnica diventa subito realta, vedi internet.


Adesso vi lascio veramente, al mio ritorno non so se continuero con questo Thread, a lungo parlare co me stesso
non e mica tanto interessante, persino toccata e sparito.


Allora arrivederci (forse) e state bene


Ciao


bodin
@bodin,

grassie

e buone vacanze...

se di vacanze si tratta

ciao
@bodin e tutti gli altri,
non sono sparita! era solo che avevo un sacco di cose da fare. il semestre sta per finire,
ed io non so più dove mi sta la testa. non voglio lamentare però, la settimana prossima
l`università chiude per quasi 3 mesi.
venerdì il 13 vado a napoli, almeno 3 settimane proprio per andare in vacanza, mi fermo a procida,
la più piccola e povera sorella di capri ed ischia, le bellissime isole del golfo
di napoli. il resto del tempo sto a napoli, piuttosto per motivi di lavoro, ma sara anche un tempo per
stare in compagnia degli amici, per fare un`altro bagno, per sentire un concerto (spero di
pino daniele oppure almamegreta) - vuol dire: sono contentissima!!!
spero che lo sciopero dei piloti dell`alitalia non mi riguardasse, anche se come giorno si tratta
di un venerdì il 13(!!!) - vedete, sono per niente superstiziosa!

bodin, l`articolo su s.o.s. razzismo da dove l`hai preso? mi potresti dare l`indicazione delle fonti? grazie!
non smettere di scrivere, non finire questo thread!!! prometto di partecipare di più!!!

allora, vi saluto tutti, se andate in vacanza come me e bodin, divertitevi, se rimanete qui, vi auguro comunque
bel tempo.

ho capito bene, bodin, che anche tu vai fuori, no? buona vacanza e tante belle cose

a settembre
toccata
Bene, saluti à tutti ! Sperò che le vacanze vanno perfetto ?

Le mie son stato cosi come lo volgio vivere sempre.
Bisogno a dire una parola: penso (adesso e purtroppo) che anche Bodin è un piccolo rassista. È questo prima perchè lui, quando lui a visto, che io ho avuto dei problemi con un cretino nascosto hyperintelligente, lui mi ha insuniato di chercare un avventuro amoroso, e dopo lui ha apperto un thread di donne sposato, chercando un avventuro in piacere dei sensi – e in secondo, perche in una pagina sua dei amante maschio lui ha parlato dei „Neger“. Oggi si dicono „Neri“ – basta ! La schiavitù e passato, anche per lui !
Questa e mia oppinione. Lui da a noi fotographie f a n t a s t i c o (anche lo quelli triste della guerra à Genova; cattivo e bruttisimo, senz‘altro) ma lui non e sopra tutti gli altri.
Nessuno e perfetto. Piace. Questa sua maniere non e stato bene e non mi ha piacuto. Si.
Ma sono solamente un ospite, come molti altri.

Songni d’oro e Buona Notte,
Principessa
Oh..oh, mi sa che debbo chiarire certe cose, cara @principessa, cio non posso lasciar scritto senza rispondere.


Per primo ce da dire che la maggior parte di cio che vien postato in W.O-Sofa non e da prendere su serio. La maggior parte dei Thread in W.O-Sofa son da vedere e capire sotto l`aspetto "satira", divertimento e battibecco tra un user ed un`altro, un passatempo, spesso anche un scaricamento dei problemi quotidiani, si apre la valvola che durante il giorno si e riempita.

Molti posting non son statti scritti dal user X o Y, ma sono dei scritti, di temi diversi, che si trovano nel internet, si copiano e si inseriscono nei Thread, puo iniziare una discussione o no, ma quasi sempre sotto l`aspetto del divertimento o di passare un po di tempo al di furi dei problemi quotidiani.

Un esempio: la user Saarnuss apri un Thread co il titolo "Männer sind alle geile Schweine !!!!", provocante ma
attenzione, e solo "SATIRA", ci sono dei user che lo prendono per serio e rispondono con un tono offeso, ma cio appartiene al gioco, senza di loro il dialogo sarebbe corto
ed il Thread termina con pochi posting, si va al prossimo.



Il Thread "Der Italienische Thread !!!!!!" mi sta sul cuore, ed e per me un Thread serio.


----------------------------------------

1. "Te mi acussi die essere un picollo razzista ?"

Posso solo rispondere che non lo sono, la parola Neger non appartiene al mio vocabolario, forse l`ho copiata ed inserita, senza nessuna intenzione razzista, se e cosi come
dici, mi scuso.

----------------------------------------

2. "...lui mi ha insuniato di c(h)ercare un avventuro(a) amoroso(a)"

No, questa e una accusa seria.
Te mi scrivesti di un problema che avevi co un sconosciuto
che ti molestava tramite internet, cosi capii io.
Io ti feci la proposta di aiutarti se volevi, ma ti feci capire che il tuo problema lo puoi risolvere solo te, il massimo che potevo fare, era di consigliarti, di piu no.
Per Board-Mail analisai una parte del tuo problema, senza
che te mi hai risposto. Da li il caso per me era chiuso.



Alla mia persona : io la penso e vivo secondo il motto, scusate se mi ripeto : "VIVERE E LASCIAR VIVERE".

Uno che vive con questo motto e un pacifista, un antirazzista, un globalista (vedo l`aspetto positivo), un
tollerante e cosi via.

Io sono un ateista. Accetto e non ho niente di contrario che
altre persone in questo mondo credono in un Dio.
Non constringo nessuno ad accettare il mio modo di pensare, non ho nessuna intenzione di proglamare l`ateismo, tollero qualunque religione.



Le fotografie di Genova ? Non so cosa in questo caso abbi
fatto di falso ?


Non voglio prolungare, spero di esser stato chiaro.

Ha proposito @principessa, non sono offeso.
Ma una giustficazione da parte mia ci voleva.


Ciao

bodin
@Bodin,
in prima, hai visto, mia sconocenza scritta della bella lingua Italiana non e molto bene, ma per me –ho studiato quasi da sola– e abbastanza, e penso, piu importante dalla grammatica e il bello spirito italiana.

I „cara@p.“ ??? . „ ... maggior parte dei Thread in W.O-Sofa son da vedere e capire sotto l`aspetto "satira", divertimento ... “ Aaacchhhh, bisogno dire GRAZIE. Senza questa spiegazione tua, non avessi mai capito l’intensione del WO-Sofa.
Non volevo mai offendere nessuno, neanche te. Lo sritto da me e solo *mia opinione*.

II-1.: „se e cosi come dici, mi scuso“. E stato cosi, senza copiare. Ho visto la scusa, ed adesso cosi e scusabile.
II-2.: „senza che te mi hai risposto. Da li il caso per me era chiuso“ .
Non e vero (!!!), ti ho risposto: che tua proposta in combinazione con tuo insinuazione (diesem Verräter gegenüber-problemo passato mia, sicuro mi son sbagliato) non mi a piaciuto molto bene, e nella seconda risposta, qualche secondi dopo: che puoi scrivere queste tue parole e la mia risposta anche, se vuoi a toc (! – ma certo, perchè un uomo debbe parlare delle ... suo). Peccato, che nella mia mail-box le lettere scritti non sono dentro. Cosi „era chiuso“ per me, dopo ti ho risposto, anche tu negarsi questo adesso.

„Le fotografie di Genova ? Non so cosa in questo caso abbi fatto di falso ?“ Guarda, se legge coretto vedi, che ho parlato delle tue fotografie fantastico, ed in vedere lo quelli, ognuno qui puo avere un avantaggio. Questo era stato solo una considerazione per tuo lavoro qui, fatto con tuo sangue di cuore.

E, se credi o no, anch’io ho preso questo (tuo) thread „serio“ e con divertimento e piacere !
Ciao, sicuro: noi siamo differente.

Principessa
@ bodin

Hallo bodin,
ich hätte eine Frage an Dich.Ich war vor kurzem in der Türkei Urlaub machen.Ich habe "darüber" auch einen Thread hier reingesetzt Thread: Urlaub in der Türkei.Wie ich übrigens festgestellt habe, hast Du diesen Thread auch bereits besucht.
Nun zu meiner eigentlichen Frage.In diesem Urlaub habe ich für leider kurze Zeit ein junges italienisches Ehepaar kennengelernt.Wir kamen so ins Gespräch und irgendwann haben die beiden gesagt das Italien/Italiener und die Türkei/Türken sehr viel gemeinsames haben.Als ich nachfragen wollte was das für Dinge sein konnten, fing leider deren Baby an zu weinen.Die beiden wollten dann das Hotelzimmer aufsuchen um die Windel zuwechseln und schlafen gehen,weil sie nächsten Tag nach Italien zurück mussten.
Ich kann mir schon denken was das für Dinge sind,aber ich möchte trotzdem diese Frage an Dich weiterleiten.

Übrigens nette Bilder habt Ihr hier..

Ciao,ciao

eloy one.............
ciao a tutti! sono tornata. bodin, come stai, tutto a posto? anche a te, principessa?
le foto di genova, di cui stavate parlando, dove sono, sono state cancellate?
scrivo di piu nei prossimi giorni, ora devo andare a letto. buona notte e sogni d`oro.
toccata
Che sorpresa !!!!!!!!

Carissimi saluti a @toccata e @principessa, ben tornati, spero
che stiate bene.

Pi in la` di piu.



Ciao @eloy1, schön von Dir zu hören im ital. Thread.

Sorry, kann leider Deine Frage nicht beantworten, zumindestens fällt mir spontan nichts dazu ein ausser die römische Geschichte, wo die Römer Konstatinopel erobert hatten.
Vielleicht kann @toccata mehr dazu sagen.

Ciao

bodin
Salve,

voglio presentarvi una serie di bellissime foto su paesaggi della Toscana, le foto son di
































@toccata,

racconta un po della tua permanenza in Italia, hai passato un bel tempo a Napoli o altrove ?

ti saluto

bodin
...wie er dem Inferno im WTC nach dem ersten Flugzeug-Einschlag entkam

Rom - Lucio Caputo ist dem Inferno im World Trade Center entkommen. Der Präsident des Italienischen Wine & Food Institute befand sich im 78. Stock des Hochhauses, als das erste Flugzeug einschlug.
„Es gab einen fürchterlichen Knall, das ganze Gebäude wackelte. Ich bin sofort aus dem Büro gegangen“, berichtete der Manager italienischen Journalisten. „Als ich draußen die herabgestürzten Steine, die Staubwolken sah und den Brandgeruch roch, ging ich zurück ins Büro. Ich holte eine Taschenlampe und tauchte ein Tischtuch ins Wasser, um atmen zu können. Ich rannte im Slalom die Nottreppen hinunter, die ganzen ersten 30 Stockwerke ohne Pause. Im 50. Stockwerk traf ich auf eine riesige Menschenmenge. Alle haben sich ruhig verhalten, die Verletzten vorgelassen, keiner hat geschrien oder gedrängelt. Weiter unten hat jemand Wasser verteilt.“

Doch Caputo sah auch das Grauen: „Eine Frau kam unter Schock die Treppen herunter. Sie war komplett nackt und ohne Haut, sie sah aus wie ein geschälter Pfirsich. Ich werde sie nie vergessen.“

Caputo überlebte nur, weil er die Anweisungen eines Polizisten missachtete: „Im 23. Stockwerk wies uns ein Polizist an, die Treppen freizumachen und in der Halle zu warten. Gemeinsam mit etwa zehn weiteren Leuten bin ich trotzdem die Treppe runtergestürzt, bis ins Erdgeschoss, das vom Wasser überflutet war. Wie im Film Indiana Jones folgte uns die ganze Zeit ein riesiger Feuerball. Ich war auf der Church Street, als der Turm einstürzte.“

Drei Dingen verdankt Caputo nach eigenen Worten sein Leben: „Ich habe nie die Ruhe verloren, bin in optimaler körperlicher Verfassung und habe nach der Logik meines eigenen Kopfes gehandelt." Nur wenig vorher sei er noch im Restaurant im obersten Stockwerk des Towers und habe gefrühstückt. "Wäre ich dort länger geblieben, wäre ich jetzt nicht hier“, so Caputo.

Der Manager kam mit dem Leben davon, doch die schrecklichen Bilder wird er nie vergessen: „Besonders eines bekomme ich nicht aus dem Kopf: die vielen Feuerwehrmänner, die dem Tod entgegenrannten. Niemand hat in dem Moment damit gerechnet, dass die Türme einstürzen könnten, auch ich nicht“, schließt der Augenzeuge seinen erschütternden Bericht.

Quelle die Welt
schön dass du wieder da bist, bodin!!
salve a tutti/e

...come dice Vasco,

" siamo soli "

...ed oggi voglio stare spento...
Salve gius, come va la vita in genere, hai guadagnato un po di soldi alla Borsa ?

------------------------------------------------------------

Fianlmente ce l`ha fatta.........Silvio ha incontrato il suo amico Bush, dopo tante polemiche.


###############################################################################



Berlusconi incontra il presidente Usa alla Casa Bianca
"Insieme sconfiggeremo il terrorismo"

Bush: "L`Italia può giocare
un ruolo significativo"
Il presidente del Consiglio propone al leader americano
un maggior coinvolgimento italiano nei Balcani



--------------------------------------------------------------------------------
WASHINGTON - Silvio Berlusconi e George Bush insieme alla Casa Bianca. "Italia e Usa hanno il comune desiderio di liberarsi del terrorismo", dice il presidente americano, che esprime così la sua soddisfazione per le relazioni tra Italia e Usa: "Siamo molto contenti di poter lavorare con un Paese amico così forte".

A Bush fa eco il presidente del Consiglio, che torna a confermare la disponibilità dell`Italia a dare "sostegno morale e materiale" nella guerra contro il terrorismo. L`offerta italiana comprende anche l`invio, se richiesto, di soldati italiani sul campo. Più tardi, il premier rivela ai giornalisti, riuniti di fronte alla Blair House, che Bush non gli avrebbe fatto alcuna precisa richiesta riguardo l`impiego di forze italiane in Afghanistan.
"Con Bush non si è parlato del dopo Taliban. Credo che prima bisogna arrivare a conseguire un risultato e poi si vedrà. Anche qui l`Italia, come sapete, anche per l`ospitalità che ha dato al re dell`Afghanistan, potrà essere utile alla coalizione che si è determinata alla lotta contro il terrorismo".

Berlusconi racconta che Bush ha apprezzato la disponibilità per un incremento dell`impegno militare italiano nei Balcani, che permetterebbe di liberare truppe americane dall`area e di renderle disponibili per la lotta al terrorismo. "Anche di questo potranno dibattere i nostri ufficiali a Tampa, dove si riunisce il comitato americano che dirige le operazioni" spiega il presidente del Consiglio.

E` questo il succo del tanto atteso incontro tra il premier italiano e il leader della potenza americana, impegnata nella campagna militare in Afghanistan. Silvio Berlusconi arriva alla Casa Bianca intorno alle 17.30 ora italiana. Il colloquio dura una trentina di minuti, quindi i due leader si presentano nel Giardino delle Rose per la programmata conferenza stampa congiunta.

La visita di Berlusconi nell`America del dopo "11 settembre" era cominciata con la tappa al Pentagono, per rendere omaggio alle vittime dell`attacco terroristico.
"Sono qui a portare la nostra testimonianza e la garanzia della nostra partecipazione morale e materiale alla lotta contro il terrorismo - dice Berlusconi, accompagnato dal vicesegretario alla Difesa americano Paul Wolfowitz - i suoi esecutori, i suoi mandanti e i suoi protettori".

Nel suo breve intervento, ripreso dalla Cnn, Berlusconi ricorda il contributo americano alla libertà dell`Europa, "che portiamo nel cuore e che non possiamo dimenticare", e aggiunge che ufficiali italiani sono già presenti negli Stati Uniti nell`ambito dell`operazione Awacs Nato. "Sono in Florida - dichiara il premier - stanno discutendo modi concreti per dare il nostro sostegno in termini di truppe, in termini di forze aereonavali, in termini di forze di aviazione".

Poi di corsa alla Casa Bianca per l`incontro con George W.Bush, dove il presidente del Consiglio giunge tra imponenti misure di sicurezza. Un incontro disegnato con toni forti dal Wall Street Journal, che questa mattina ha dedicato un ampio servizio all`incontro tra Bush e il premier italiano. "Sono entrambi ex uomini d`affari - si legge nell` editoriale del quotidiano statunitense - con un istinto profondo per il liberalismo del libero mercato e che hanno il forte sostegno delle proprie nazioni".

(15 ottobre 2001)
La tragedia dei profughi che arrivano in Italia continua.
Queste povere persone, lavorano molti anni per poter pagare
il traslogo che li porta in Europa, in un ricco continente, ma con una cultura ed una tradizione diversa dalla loro, ove non sono desiderati ne accettati, dopo la loro scoperta, i profughi vengono rimpatriati.
Questa tragedia si ripetera`, spesso penso "che fortuna esser nato in Europa", so che non e merito mio, vorrei aiutare, ma so che e impossibile.

A voi tutti, vi auguro una buona serata

bodin


############################################################

Tragedia dell`immigrazione a Crotone

15 ottobre 2001



Crotone - È arrivata nel porto di Crotone poco dopo la mezzanotte la nave «Akcan I» con a bordo 411 persone (311 uomini, 62 bambini e 38 donne). Nella stiva c`era una donna morta.

I profughi, partiti dal porto turco di Smirne,hanno viaggiato per sette giorni segregati nella stiva dell`imbarcazione, presumibilmente senza cibo e senza acqua.

I finanzieri, saliti a bordo dell`imbarcazione al largo delle coste calabresi, nella stiva hanno ritrovato il cadavere di una donna, probabilmente deceduta per asfissia.

Sulla morte della donna hanno avviato indagini gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Crotone che attendono i risultati dell`autopsia disposta per oggi.

I clandestini ora si trovano nel centro profughi di Sant`Anna di Isola Capo Rizzuto, in una zona riservata del campo in attesa di controlli sanitari.

Otto di loro sono ricoverati in ospedale, mentre quattro (considerati i componenti dell`equipaggio) sono stati fermati.
ciao bodin, sempre in forma te !! complimenti.

io non ho mai tempo...

behh comunque la borsa é la mia condanna !!!!!


e te fatto mica affari in borsa ??
...ma ci pensi che morphosys é salito da 13,90 a 47 in pochi giorni !!
boia.
@gius,

Morphosys? Non me ne parlare, volevo comprarla ma sai come, pensi che ormai e salita abbastanza a 30, arriva a 40 ed io la quardo come sale, siamo arrivati a 57, meglio non parlarne.
Comunque mi e andata bene con Medigene.

############################################################

Ogni anno la stessa storia.
Tamponamenti sulle Autostrade italiane.
Anni fa viaggiavo spesso in Italia, im questi tempi, della nebbia non avevo paura, ma dei pazzoidi che con una velocita inacettabile, mi sorpassavano.
I resultati si leggono all`indomani sui giornali.
Il motivo e sempre l`alta velocita.

############################################################

Soltanto due delle vittime sono state identificate

Tamponamento a catena sulla A1: morti e feriti
Maxi-incidente causato dalla fitta nebbia: 3 persone sono rimaste uccise e 47 ferite. L`Autostrada riaperta alle 18.30


PIACENZA - È di tre morti e 47 feriti, di cui 38 ricoverati negli ospedali di Milano, Lodi, Melegnano e Casalpusterlengo il bilancio finale dell`incidente che questa mattina ha bloccato l`autostrada A1 tra Milano e Piacenza.
Lo comunica la Società Autostrade. Che precisa: i veicoli coinvolti sono stati 111 e il groviglio di auto si è sviluppato su 10 chilometri.
Per rimuovere dalle carreggiate tutte le macchine, i furgoni e i camion intrappolati nel megaingorgo sono state necessarie molte ore, 12 autogru pesanti e 24 mezzi forniti di gru leggere.

RIAPERTURA - Alle 18.30 il tratto in direzione nord tra Piacenza e il capoluogo lombardo è stato riaperto e non si registrano code. confermata l causa del maxitamponamento: la fittissima nebbia che stamane avvolgeva il tratto di A1 fra piacenza e Milano. Soltanto due delle vittime sono state identificate: G.F., 38 anni, e M.A., 40.


(dopo poco tempo)
Ich habe diesen fürchterlichen + gefährlichen Nebel auch schon bei Mailand erlebt. Wie in einem Gruselfilm.
Dio mio !!!

An dieser Morphosys sieht man man wieder, daß man nie aufhöhren sollte wachsam zu sein ...
Ciao @toccata, come stai.......spero bene !

A voi tutti un ritardato felice anno nuovo !


Ho trascorso il Natale in Italia.
Prima tappa: Barolo / Piemonte, per il famoso tartufo bianco
di Alba.
Seconda e quarta tappa: Bologna, visita da parenti.
Quarta tappa: Calabria, visita da mia sorella.


La politica in Italia mi sembra, dopo le dimissioni di Ruggiero, habbia fatto un passo piu a destra.
Staremo a vedere come finira con il mio amico Silvio :mad:

Cosa ce di nuovo, come sempre Silvio attacca la Giustizia:

Montag, 14. Januar 2002
Berlusconi in der Krise
Rebellion der Richter in Italien


Der Wirbel um den Rücktritt von Außenminister Renato Ruggiero ist noch nicht vorbei, da schlittert Italiens Ministerpräsident Silvio Berlusconi in die nächste Krise. Diesmal sind es die Richter und Staatsanwälte, die aufbegehren. Ausgerechnet der angesehene Mailänder Generalstaatsanwalt Francesco Saverio Borrelli gab die Parole aus: "Leistet Widerstand! Leistet Widerstand! Leistet Widerstand!"

Seit Jahren überzieht Berlusconi, zugleich Angeklagter in mehreren Strafprozessen, die Justiz mit dem Vorwurf, "rote Richter" würden ihn politisch verfolgen. Jetzt wehren sich die Richter. Schockiert verfolgen die Italiener den bizarren Showdown zwischen Politik und Justiz.

"Das ist ein Film, den wir noch nie gesehen haben", kommentiert eine römische Zeitung die Rebellion der Richter. "Gerichtsgebäude in ganz Italien werden zu Orten des bürgerlichen Ungehorsams zur Verteidigung der Unabhängigkeit der Justiz". Seit dem Amtsantritt Berlusconis schwelt der Konflikt mit der Justiz - jetzt scheint er der Regierung völlig aus dem Ruder zu laufen. Regierungspolitiker sprechen von einem "Staatsstreich der Richter". Innenminister Claudio Scajola droht, den unbotmäßigen Borrelli zu verklagen. "Was, eine Klage? Ich werde keine Probleme haben, einen Anwalt zu finden", meint Borrelli. Im übrigen wisse er nicht, was man ihm vorwerfen wolle.

Ermittlungen gegen Berlusconi? Verlust der Eskorte!

Ausgerechnet die traditionellen Neujahrsempfänge nutzten die Richter zum Protest. Von Mailand bis Palermo das gleiche Bild: Statt in feierlichen Gewändern erscheinen die Richter und Staatsanwälte in ihren schwarzen Roben als trügen sie Trauer. In einigen Städten ziehen sie aus dem Saal, als die Regierungsvertreter das Wort ergreifen. In Mailand bringt Generalstaatsanwalt Borrelli den Protest auf den Punkt: Mit Einschüchterung, Verzögerungs- und Sabotagetaktik wolle die Politik Prozesse gegen Berlusconi zu Fall bringen. Die geplante Justizreform solle "die unabhängige Richterschaft bestrafen". Und "rein zufällig" werde gerade denjenigen Staatsanwälten die Sicherheitseskorte entzogen, die gegen den Regierungschef ermitteln.

Erinnerungen an die Zeit vor zehn Jahren werden wach. Damals waren es die Mitglieder des Mailänder Interessengemeinschaft der Richter und Staatsanwälte "Mani pulite" (Saubere Hände), die mit ihren Korruptionsermittlungen die italienische "Schmiergeldrepublik" zu Fall brachten. Innerhalb weniger Monate klagten sie gleich reihenweise Spitzenpolitiker und Geschäftsleute an, legten das Geflecht von Geben und Nehmen zwischen Politik und Unternehmen bloß.

1994 geriet dann auch der damalige Regierungschef und Medienunternehmer Berlusconi ins Visier der Richter. Berlusconi musste nach nur sieben Monaten zurücktreten - schon damals spielte Borrelli eine entscheidende Rolle bei den Ermittlungen.

Mit allen Tricks gegen die Justiz

"Wenn innerhalb der Richterschaft der Wille herrscht, in die Politik einzugreifen, muss ich dies mit allen Mitteln bekämpfen", setzt Justizminister Roberto Castelli den Richtern entgegen. Castelli, der der populistischen Lega Nord angehört, war es allerdings auch, der den Streit zwischen Politik und Justiz erst kürzlich so richtig anfachte. Er hatte in einem Mailänder Prozess gegen Berlusconi wegen Bestechung den vorsitzenden Richter ultimativ aufgefordert, einen neuen Posten anzutreten. "Das würde mit Sicherheit bedeuten, dass der Prozess völlig neu aufgerollt werden müsste", meinen Experten. Berlusconi könnte dann darauf hoffen, dass wieder einmal ein Verfahren wegen Verjährung niedergeschlagen wird.

"Berlusconi geht es ausschließlich um seine eigenen Interessen", wirft die Opposition dem Ministerpräsidenten vor. Tatsächlich hat die Regierungsmehrheit in ihren ersten sechs Monaten einiges in Bewegung gesetzt, was dem "Cavaliere" ganz persönlich zu Gute kommen: Das bisherige Gesetz zur Bilanzfälschung wurde "aufgeweicht", die Überstellung von Gerichtsakten aus dem Ausland erschwert und auf EU-Ebene legte sich Berlusconi zunächst beim europaweiten Haftbefehl quer. "Ich bin der Einzige, der Italien verändern kann", hatte Berlusconi vor der Wahl im Mai versprochen - "Fragt sich nur, in welchem Sinne", meinen jetzt Kommentatoren in Rom.